ZOMMERS, IL “MAN OF THE MATCH”: “MA PREFERISCO VINCERE ED ESSERE MENO IMPEGNATO…” – VIDEO

Rispetto ad altre gare, dove magari veniva impiegato solo in alcune sporadiche occasioni, quest’oggi Kristaps Zommers si è superato compiendo parate importantissime per il risultato finale. È lui, il migliore in campo per il Parma, a parlare per primo al termine della gara.

Ecco il video e la trascrizione delle parole del portierone crociato:

Se preferisco partite come quelle di oggi in cui sono impegnato come oggi o quelle in cui riposo di più? Preferisco vincere, quindi essere meno impegnato. Non so cosa sia mancato al Parma, è uno di quei giorni in cui purtroppo non è andata come doveva andare, però complimenti all’Imolese, che ha giocato molto bene. Credo che la miglior parata sia stata l’ultima, perchè non ho visto arrivare la palla, avendo Cacioli davanti, ed è stato sicuramente l’intervento più difficile. Resto imbattuto su azione? È positivo per me, ma è uno sport di squadra, e imolese-evidenzal’importante è vincere. Sono contento per i miei miglioramenti, da un lato, ma non sono completamente contento perchè avrei preferito vincere e far vedere meno le mie qualità. Non ho potuto vedere molto perchè sono stato fuori nelle ultime partite, ma abbiamo fatto sei gol in due match, oggi non è andata perchè l’Imolese è una buona squadra ben disposta in campo, e potevano farci male, ma i sei gol in due gare dimostrano che non è proprio vero che gli avversari hanno capito come giochiamo. Con la Nazionale è stata un’esperienza importante, ma non sono soddisfatto perchè abbiamo ottenuto un pareggio e due sconfitte, io amo vincere e non sono completamente soddisfatto. A che portiere mi ispiro? Non saprei, mi piace Handanovic ma non sono Handanovic. A chi somiglio? Sono gli altri a doverlo dire. Le parole di Scala che ha detto che potrei essere l’erede di Buffon? Sicuramente fanno piacere, e mi piacciono questo tipo di pressioni, ma vivo alla giornata”.