ZOMMERS: “L’ESPULSIONE CI HA RISVEGLIATI. QUANDO HA SEGNATO LAURIA SONO DIVENTATO PAZZO…” – VIDEO

L’ennesima partita da spettatore per Kristaps Zommers, che si è distinto solo per un’ottima uscita a sbrogliare una situazione pericolosa in area di rigore. È lui uno dei protagonisti chiamati a commentare la vittoria contro il Romagna Centro.

Ecco il video e la trascrizione delle sue parole al termine dell’incontro:

Oggi è stata una partita difficilissima, sia nel secondo tempo che nel primo, quando ogni tanto abbiamo sbagliato qualche passaggio facile, e poi mi dispiace per Agrifogli, che è stato espulso, ma quel rosso è stato quasi un bene per noi, perchè ci siamo svegliati subito, e poi alla fine Lauria ha fatto un grandissimo gol. Campionato già segnato? Speriamo di sì, ma romagna-evidenzadobbiamo rimanere concentrati anche in vista delle prossime gare. I nove punti di distacco psicologicamente ci aiutano molto. Il Romagna Centro è una squadra molto organizzata, ora pensiamo a fare bene anche domenica prossima. È molto difficile giocare gare come queste, noi abbiamo messo il 100% cercando la vittoria, per arrivare a nove punti di distacco, ma è stato anche stressante. Il calcio è così, però la prossima volta servirà un po’ più di calma. Ora si può costruire la squadra per il prossimo anno? Spero di rimanere qui, e anche gli altri ragazzi. Mi piace questo gruppo. Come ho vissuto il gol e l’esultanza di tutta la squadra? Sono diventato pazzo quando Lauria ha fatto questo grande gol. Sono molto contento per il nostro gruppo, per la società e per i nostri tifosi. La traversa colpita da Rizzitelli? Avevo detto a Ricci che questo giocatore era stato con noi in prova, e ricordavo che aveva un buon sinistro. Non è possibile chiudere sempre l’avversario, in quel caso lui ha calciato bene, ma se fosse arrivata in porta l’avrei presa”.