WEMBLEY 20 ANNI DOPO: Il 12 maggio al Tardini gli eroi di Wembley ci saranno tutti, fatta eccezione per Cuoghi ed Osio.

Ci sarà Nevio Scala. Ci saranno Brolin, Asprilla, Grun. Ci saranno, naturalmente, coloro che ora lavorano nel Parma, come Melli, Di Chiara, Pizzi, Donati e Ferrari.
Gli eroi di Wembley, insomma, hanno risposto presente all’invito del Parma per una speciale sfilata, con la Coppa delle Coppe in mano, sul prato del Tardini prima di Parma-Bologna.
Solo Osio e Cuoghi non ci saranno.

Marco Osio e Stefano Cuoghi, il numero nove ed il numero dieci di quella squadra che incantò Londra, saranno impegnati con le squadre da loro allenate. Osio da gennaio allena il Bellaria Igea Marina, in Seconda Divisione di Lega Pro, mentre Cuoghi da inizio stagione ha le redini del Viareggio, in Prima Divisione di Lega Pro.
I due in ogni caso invieranno un saluto speciale, come riporta il sito di Settore Crociato.

Tutti gli altri, invece, saranno presenti. Thomas Brolin, Georges Grun, Faustino Asprilla (che addirittura soggiornerà per qualche giorno a Parma per salutare tutti gli amici che ha lasciato in città), nonostante vengano dall’estero, non mancheranno.
Quasi al completo, quindi, il Parma che portò a casa il primo indimenticabile trofeo internazionale si sta preparando per un abbraccio che promette emozioni infinite.
Sarà anche presente, come riporta il blog stadiotardini.it, il Coro del Teatro Regio di Parma, per una giornata davvero indimenticabile.