VIDEO – RICCOBENE PRIMA DELL’UDIENZA PREFALLIMENTARE: “ABBIAMO UNA BUONA MEMORIA DA PORTARE AL GIUDICE”

Ore 10:21 – Osvaldo Riccobene (Sindaco del Collegio Sindacale) e Marco Preti (Direttore Amministrativo Finanza e Controllo) varcano la porta del Tribunale di Parma per l’udienza prefallimentare. Ecco le parole di Osvaldo Riccobene al suo arrivo:

“Dopo l’udienza mi fermerò e parlerò. L’udienza sarà veloce, ma lo posso solo immaginare. Cosa mi aspetto? Decideranno i giudici. Se abbiamo una memoria da consegnare ai giudici? Non abbiamo una memoria, abbiamo una buona memoria da portare. La Lega ha annunciato le date dei recuperi? Può darsi che ci sia fiducia o può darsi che ci sia scollegamento, non riesco a dirlo. Abbiamo parlato con i dipendenti, non abbiamo parlato con la squadra che vedrò oggi pomeriggio. Cerchiamo di mantenere i veri valori della società, ovvero alcuni dipendenti, i giocatori, e cerchiamo di mantenere anche il valore patrimoniale di questa società, per gli stessi dipendenti e per il curatore fallimentare. Siamo in un caso più unico che raro, i precedenti giurisprudenziali non ce ne sono, quindi dubbi fortissimi ne abbiamo anche noi. Il Collegio Sindacale è l’unico organo rimasto, quindi il Codice Civile delega l’ordinaria amministrazione solo al Collegio Sindacale. Parma-Torino? Dipende da come andrà l’udienza. Se siamo favorevoli alla richiesta di fallimento? Posso solo dire che noi abbiamo ultimato la convocazione dell’assemblea che portava i provvedimenti di scioglimento della società. Questo non è accaduto? L’assemblea si è tenuta…