VIDEO – PALLADINO: “SPERIAMO VADA BENE IL 9 GIUGNO, SAREBBE UNA VITTORIA PER TUTTI”

Ha segnato un gol dopo aver beccato i fischi di tutto lo stadio durante la gara per il suo passato da genoano. Raffaele Palladino al termine della gara analizza la partita e dà un occhio al futuro.

Ecco il video e la trascrizione delle sue parole:

Cosa voleva fare Ghezzal? È da quand’è finita la partita che sto ridendo, ho avuto la sensazione che volesse togliere quasi il gol… A parte gli scherzi, è stato bello fare gol oggi, ci tenevo a fare gol oggi, a fare bene e a togliermi una soddisfazione. I tifosi della Samp? Vengo fischiato qui da anni, ed insultato, ma ci sta, ho giocato nel Genoa… A me i fischi mi fortificano, quindi va bene così. Se il Parma in B potrebbe puntare su di me? Sono discorsi prematuri, speriamo prima che il Parma venga sampdoria-evidenzaacquistato. Ce l’abbiamo messa tutta, è questo il nostro obbiettivo. Abbiamo fatto davvero il massimo, in tutto e per tutto, nei confronti della società, del pubblico, dei tifosi, dei dirigenti, di tutti i dipendenti e di tutto un ambiente. Sarebbe un peccato vedere il Parma in D, la nostra speranza è che venga acquistato e che torni presto in Serie A. Se c’è stata una sensazione di liberazione, oggi che è finita questa tremenda stagione? Dire che è un giorno felice non ci sta, giocare a calcio è sempre bello e dispiace abbandonare un campionato di Serie A, ma per tutto quello che abbiamo vissuto, per tutte le bugie che abbiamo sentito, e per tutta una serie di cose effettivamente tutto l’ambiente Parma non vedeva l’ora che finisse quest’agonia. Speriamo che tra qualche giorno finisca nel migliore dei modi. Che sensazioni abbiamo verso il 9 giugno? Negli ultimi giorni positiva, trapelano voci positive, c’è interesse, vuol dire che noi abbiamo fatto qualcosa di importante. Abbiamo tutti reso questa società appetibile, tutti quanti, anche chi è dietro le quinte. Ce l’abbiamo messa tutta, speriamo che il 9 andrà bene perchè sarebbe una vittoria per tutti”.