VIDEO – L’EFFETTO DEL PARMA SUI BAMBINI – “PAPA’, GRAZIE PER AVERMI PORTATO AL TARDINI…”

“L’unica cosa che ti chiedo è di portarmi al Tardini domenica, ho capito che sarà una giornata importantissima, ne parlano tutti… E magari anch’io, tra molti anni, avrò una storia da raccontare… Portami al Tardini, papà. Poi prometto che per un po’ non ti chiederò più niente…“.

Terminava così la lettera che abbiamo voluto scrivere nei giorni scorsi, cercando di tornare bambini, rivolgendoci ad un papà con una richiesta specifica: “Ho un desiderio: mi porti al Tardini domenica?“. La lodevole iniziativa del Parma di concedere l’ingresso omaggio a tutti gli Under 18 ha sicuramente fomentato la presenza di molti bambini e ragazzi, ed alcuni di loro magari hanno calcato i gradoni dell’Ennio per la prima volta in assoluto.

Le partite importanti, quelle in cui si respira un’aria unica nel suo genere già dalla vigilia, possono segnarti sia nel bene che nel male. L’atmosfera e la festa vissuta ieri al Tardini, però, di sicuro hanno generato un ricordo che siamo sicuri che resterà a lungo, forse per sempre. Ad esempio in bambini come Riccardo: suo padre, Nicola, ci ha inviato il video che testimonia come da ieri pomeriggio non riesca a smettere di cantare e sventolare quella bandierina… Siamo sicuri che lui, come tanti altri bimbi, avrà detto tornando a casa: “Papà, grazie per avermi portato al Tardini…”.