VIDEO – CALCAGNO (VICEPRES. AIC): “LA MESSA IN MORA? ORA NON AVREBBE MOLTO SENSO”

Alle 14 circa, Umberto Calcagno (VicePresidente dell’Aic) ha varcato il cancello del Centro Sportivo di Collecchio per fare visita ai calciatori che tra poco inizieranno l’allenamento pomeridiano.

calcagnoEcco le sue parole, raccolte dai nostri microfoni, e il video:

Sto andando a vedere i ragazzi per cercare di capire qual è la modalità migliore per andare avanti. Ora decideremo assieme. Se la soluzione migliore è il fallimento? La speranza è sempre che l’attuale società prenda in mano le redini in maniera decisa, e risolva i problemi. Dobbiamo però pensare ad una soluzione secondaria, perchè le cose che sono successe finora non lasciano ben sperare. Noi ci auguriamo che il Presidente Manenti risolva i problemi, altrimenti c’è un’udienza fallimentare il 19, e vedremo cosa succederà. Il problema è quello di organizzare la partita di domenica, poi il resto lo vedremo. La messa in mora? Non avrebbe molto senso oggi, ci sono istanze fallimentari, pignoramenti in corso, quindi si tratta di capire se l’attuale proprietà può risolvere i problemi. Speriamo che Manenti non si neghi e vada agli incontri in programma”.