VERSO PARMA-ATALANTA – Sei indisponibili per Colantuono. Cigarini: “A Parma ho bei ricordi, però domenica cercheremo i 3 punti”

Quando mancano 4 giorni alla sfida di domenica contro l’Atalanta, diamo un’occhiata alla situazione in cui si trova la squadra di Colantuono, che occupa la tredicesima posizione, con un solo punto in meno del Parma (39).
Ben 6 gli indisponibili per i nerazzurri, che da venerdì si alleneranno a porte chiuse per preparare al meglio la sfida.

Colantuono dovrà fare a meno, oltre dello squalificato Livaja, di Cazzola, Brienza, Budan, Del Grosso e Marilungo, che continuano ad allenarsi a parte a causa di vari acciacchi. Del Grosso potrebbe alla fine essere recuperato, però con ogni probabilità partirà al massimo dalla panchina. Secondo le indiscrezioni che trapelano da Zingonia, Colantuono starebbe pensando ad un possibile tridente, con Bonaventura e Moralez che affiancherebbero Denis.

ATALANTA-PALERMOIn casa Atalanta sarà una partita speciale per Luca Cigarini, ex-crociato. “Ritornare a Parma mi fa sempre piacere – ha dichiarato il centrocampista a Il Giornale di Bergamolì ho lasciato molti amici e bei ricordi. Domenica potremmo chiudere il discorso salvezza, andremo in Emilia per portare a casa i 3 punti”.

Speriamo, ovviamente, che “la dura legge dell’ex” non valga per la prossima sfida, in programma domenica allo Stadio Tardini alle ore 15.