VALVERDE (ALL. ATH. BILBAO): “IL PARMA? CON QUESTA SPINTA POPOLARE LA A È SOLO QUESTIONE DI TEMPO”

Al termine della gara amichevole tra Inter ed Athletic Bilbao abbiamo scambiato una battuta veloce con l’allenatore degli spagnoli, Ernesto Valverde, che era parte della rosa quando l’Athletic sfidò il Parma di Scala, e fu sconfitto, anche se lui non scese in campo per un infortunio. Al Mister dei baschi abbiamo chiesto che effetto fa pensare ad una squadra conosciuta in tutto il mondo costretta a ripartire dalla Serie D, e che nonostante questo ha già venduto quasi 8mila abbonamenti per la prossima stagione.

Ecco il video e la trascrizione delle parole di Ernesto Valverde ai microfoni di ParmaFanzine.it:

“Si, è vero che ero nella rosa quando si giocò quella gara contro il Parma (erano gli ottavi di finale di Coppa Uefa 94/95, competizione che vide il Parma battere poi la Juventus in finale, ndr), ma non ero in campo perchè infortunato. Credo che ci siano molte squadre che nonostante scendano di categoria e nonostante all’apparenza sembra che stiano scomparendo vengano tenute in vita da un movimento popolare che le supporta. È successo all’Oviedo, al Cadiz, o squadre che hanno vissuto una situazione complicata, ma che alla fine grazie anche alla spinta della massa sociale sono risaliti. Il Parma alla fine è stato una grande squadra in Europa, una grande squadra in Serie A, sappiamo che ricomincerà dalla Serie D ma con questa spinta e con questo supporto è solo questione di tempo affinchè torni in Serie A“.