VAGNATI: “NON HO RESCISSO, MA C’È L’OFFERTA DEL PARMA: NE PARLERO’ CON LA PROPRIETA'”

Mentre il Parma presentava il nuovo allenatore, Roberto D’Aversa, Davide Vagnati era a Cittadella a seguito della Spal. Il papabile futuro Ds crociato ha parlato dell’offerta del Parma, sia a Lo Spallino che a Sky.

Queste le dichiarazioni del Ds della Spal al microfono de Lo Spallino: “Non ho rescisso, non ho firmato, non fatto ancora nulla. È vero che c’è stata un’offerta, una proposta. Io ho detto che sto bene alla Spal, che qualcosina ho fatto in questi anni, e qualcosina mi sono creato. Quindi voglio parlare con la proprietà di ciò che può succedere nella vita e nel mercato. Sono molto sereno, non ho problemi, però è giusto dire ai miei datori di lavoro quello che è successo, e basta. Lunedì ne parleremo serenamente, ma ribadisco che sto bene dove sono”.

Queste invece le dichiarazioni rese a Sky: “Ho letto che avevo già firmato la risoluzione, questo non è vero. Sicuramente c’è stato un contatto con il Parma, ho detto che io sono contento dove sono ma prenderò in esame con la mia proprietà, per un futuro insieme, anche se sarebbe un peccato abbandonare un progetto di questo tipo. Vedremo nei primi giorni della prossima settimana. Se la proprietà mi chiederà di rimanere? Vediamo cosa mi dicono, fare delle supposizioni non posso, è sotto agli occhi di tutti che stiamo facendo un lavoro straordinario. È giusto vedere a tavolino il futuro insieme”.

(La foto di Vagnati è presa dal sito de Lo Spallino)