E TuttoSport grida allo scandalo: “Rigore? Era fallo di Schelotto!”

Sia a Collecchio, che a Parma, che nella nostra community la testa è già proiettata verso la prossima sfida contro la Lazio. La partita persa a Torino contro la Juventus, ormai, fa parte del passato. Non potevamo però esimerci dal riportare una fantastica perla che TuttoSport ha regalato a noi e a tutti voi. Probabilmente alla ricerca di difendere l’operato dell’arbitro Banti, tra le pagine della versione on-line del quotidiano torinese è stata pubblicata una rivelazione davvero scottante, supportata da una prova decisamente schiacciante: una foto secondo la quale Schelotto avrebbe commesso fallo su Marchisio, nella quale si vede il presunto contatto tra i due.

Ecco l’immagine in questione, tratta dalla pagina on-line di TuttoSport:

tuttosportfalloschelotto

A margine, c’è anche la spiegazione: “Il problema non è tanto stabilire se Leonardo Bonucci abbia messo il piede prima o dopo quello di Parolo, tema che divide Conte e Donadoni (per il primo il movimento è un anticipo quindi non si configura il rigore, per il secondo è ostruzione quindi sarebbe penalty), a tagliare al testa al toro ci pensa uno dei fotografi storici di Torino, Salvatore Giglio, che ha catturato l’azione un secondo prima dell’intervento di Bonucci su Parolo. Nella fotografia si vede chiaramente che Schelotto commette fallo su Marchisio e quell’intervento – che sarebbe da sanzionare con la punizione – innesca il passaggio per Parolo su cui entra Bonucci. Il rigore non era da fischiare, la punizione su Marchisio sì”.

In tutte le immagini che abbiamo visto in televisione e su internet, si vede chiaramente che la gamba di Schelotto avanza senza nessuna esitazione, non viene fermata da uno scontro o dal piede del difensore, come sarebbe dovuto accadere in caso di contatto. La stessa cosa accade per la gamba di Marchisio, che infatti non si lamenta in nessun momento con l’arbitro, specificando che il fatto che qualcuno non protesti non vuole assolutamente dire che un fallo non sia stato commesso, sia chiaro.
Ci troviamo di fronte ad un’immagine in cui si vedono due piedi molto vicini, che probabilmente si sfiorano. Tanto basta a far sì che TuttoSport affermi senza paura che “il rigore non era da fischiare, la punizione su Marchisio sì”.

Se basta così poco, allora anche noi di ParmaFanzine.it abbiamo qualche suggerimento, come potrete vedere nelle prossime foto…

fallo3

fallo2

fallo1

L’Editorialista