TRA SPUTI E PROTESTE, MANO DURA DEL GIUDICE SPORTIVO SULLA VIRTUS CASTELFRANCO – CACIOLI ENTRA IN DIFFIDA

Questa mattina il Giudice Sportivo ha diramato le decisioni relative all’ultimo turno di campionato. La Virtus Castelfranco, che ha terminato in nove l’ultima gara, affronterà il Parma senza due giocatori ed un dirigente accompagnatore.

seriedEcco le decisioni sulla Virtus Castelfranco:

Antonio Martino (dirigente accompagnatore) per condotta non regolamentare.

Spadafora Manuel squalificato per due giornate “per aver attinto il portiere della squadra avversaria per uno sputo sui piedi”.

Marmiroli Lorenzo squalificato per una giornata per doppia ammonizione

Anche il Legnago Salus, mercoledì al Tardini, non potrà contare su un suo giocatore:

Zerbato (Legnago Salus) squalificato per due giornate per aver rivolto all’assistente una frase ingiuriosa.

Per quanto riguarda i crociati, invece, Luca Cacioli è il primo ad entrare in diffida, ed alla prossima ammonizione verrà squalificato.