A Torino con Boys e Ccpc, il Parma riapre la sottoscrizione della Tdt

L’ultima trasferta dell’anno, che dipendendo dal risultato di domenica contro la Sampdoria potrebbe rivelarsi decisiva. La partita contro il Torino, che si giocherà nel capoluogo piemontese l’11 maggio, è già ricca di significati, sia dal punto di vista del tifo organizzato che da quello legato strettamente alla classifica. Per questo motivo tutte le componenti si sono già mosse per cercare di coinvolgere più tifosi possibili, fornendo le agevolazioni del caso.

codatdtI BOYS: Nella serata di domani, martedì 29 aprile, i Boys inizieranno a raccogliere le adesioni nella loro sede di Via Calestani, con il versamento di una caparra di 20€.

I CCPC: Il Centro Coordinamento Parma Club, che nei prossimi giorni comunicherà come verrà organizzato il viaggio per coloro che vorranno recarsi allo stadio il giorno della partita, ha già messo in piedi una gita di due giorni a Torino, con partenza sabato 10 maggio alle ore 6. Il prezzo per coloro che vorranno aderire sarà di 140€ per i soci, 170€ per chi invece non fa parte del Ccpc, e comprende viaggio, biglietto del Settore Ospiti, cena, pernottamento e prima colazione. Le adesioni verranno raccolte da oggi fino a giovedì 8 maggio, dalle ore 16 alle ore 19, nella sede dell’associazione, in via Minghetti 3.

IL PARMA RIAPRE LA SOTTOSCRIZIONE DELLA TDT: Viste le proteste di alcuni tifosi che avrebbero voluto sottoscrivere la Tessera del Tifoso, il Parma ha deciso di riaprire la possibilità di sottoscriverla, anche in vista dell’ultima trasferta dell’anno. Chi vorrà, quindi, potrà riempire i moduli per ricevere la YBlu o la Parma100 (la cosiddetta Away) nella giornata di sabato 3 maggio, all’Ufficio Biglietteria dello Stadio Tardini, dalle 16:30 alle 19:30.