TOH, CHI SI RIVEDE: TORNA CONTINI?

Gli anni iniziano a passare ma il ricordo di Matteo Contini, nella mente dei tifosi crociati, è ancora forte. Il difensore nato a Varese, classe ’80, ha infatti vestito la maglia crociata dal 2004 al 2007, raccimolando 89 presenze, 2 gol, numerose critiche (a volte anche ingenerose) e qualche fischio. Memorabile l’opinione espressa da Michelotti, durante una trasmissione televisiva (a memoria Bar Sport su Tv Parma): “E’ un bel ragazzo, piace alle ragazzine – da una fortissima manata sul tavolo – c’al vaga a fèr al bagnin in Sardègna!“.

continifidanzataProprio lui, dopo aver gironzolato l’Italia e l’Europa vestendo le maglie di Napoli, Real Saragozza, Siena, Atalanta e Juve Stabia, sarebbe in procinto di tornare nell’orbita ducale. Prima di assistere ad un harakiri di massa specifichiamo: no, non sarà l’eventuale sostituto di Paletta, e anzi le indiscrezioni non riguardano direttamente il Parma bensì il Nova Gorica. La squadra satellite slovena infatti avrebbe pensato proprio a lui, secondo quanto riporta TMW, per fare da chioccia ai giovani difensori della rosa di Apolloni, che quest’anno si cimenterà anche con i preliminari di Europa League.

Dalle prestazioni difensive altalenanti al bellissimo gesto di fair play contro la Fiorentina (ammise davanti all’arbitro Giannoccaro di aver colpito lui Couto, assolvendo quindi Pazzini che era stato espulso: l’arbitro tornò sui propri passi e cambiò la propria decisione), dalla felicità di alcuni tifosi il giorno della sua cessione a questo ritorno in orbita Parma, anche se dal satellite Nova Gorica: se l’affare andrà in porto Contini tornerebbe quindi ad aggirarsi tra i campi di Collecchio, dove si svolge il ritiro di quelli che potrebbero essere i suoi nuovi compagni.