Tessera del Tifoso e Away: La precisazione del Parma Fc

Nel profilo Facebook ufficiale del Parma Fc, una decina di minuti fa, è stato pubblicato una sorta di comunicato da parte della società, con il fine di fornire ai tifosi qualche chiarimento sulla Tessera del Tifoso, le modalità di emissione della stessa, ed altre informazioni utili anche per la sottoscrizione dell’Away Card, a seguito – si legge nel comunicato – di una segnalazione da parte di un tifoso.

Ecco, quindi, la precisazione del Parma Fc, sperando che sia d’utilità per tutti i tifosi.

comunicatotessera“In seguito ad una segnalazione pervenuta alla società via mail relativamente alla sottoscrizione della Tessera del Tifoso, Parma Fc coglie l’occasione per fornire alcuni utili chiarimenti in merito e per condividere con i tifosi le problematiche che la società deve affrontare e che a volte risultano difficili da comunicare, in modo da evitare commenti e giudizi errati e affrettati sulle attività e le iniziative del club.

E’ necessario fare alcune premesse essenziali, sottolineando che all’introduzione della obbligatorietà della TdT il Parma FC ha garantito a tutti i suoi tifosi di poter sottoscrivere e ricevere a titolo gratuito la TdT denominata “YBLU”, obbligatoria per l’abbonamento stagionale e per poter partecipare alle trasferte. La cosa che vogliamo evidenziare in questo senso e che ciò è stato fatto ”a titolo gratuito” in quanto il costo sostenuto per l’emissione di ogni tessera è stato di € 8,00 e considerato che ne sono state emesse più di 12.000 (a voi i conti) ci sembra un buon “contributo” ai nostri tifosi. Senza poi voler commentare il dato, sconcertante, di più di 2.000 tessere rimaste da due anni in giacenza, mai ritirate. Questa situazione ci ha pertanto indotto, per questa stagione, al rilascio esclusivamente in fase di sottoscrizione dell’abbonamento.

Dopo questa breve ma doverosa introduzione, Parma Fc comunica che a breve sarà attivo un nuovo servizio di emissione “Immediata” della Tessera del Tifoso.

E’ stato infatti rivisto (come auspicato anche da noi) il sistema di emissione fin qui utilizzato proprio poiché risultato limitante. Questo però purtroppo ha portato ritardi e disguidi nel servizio ai tifosi.

Intervenire per migliorare il servizio era necessario perché se attualmente si sottoscrive la TdT viene rilasciata una ricevuta che non permette di poter acquistare il biglietto per le trasferte. Cosa che è possibile fare solo quando si entra in possesso della tessera in originale e, tale operazione, normalmente richiede tempistiche tra i 60 e 90 giorni.

Il nuovo sistema, che ha comportato un ingente investimento, garantirà invece di poter ricevere immediatamente la propria tessera e acquistare subito un biglietto per la trasferta.

Questa implementazione del sistema di emissione permetterà anche di poter emettere una nuova tipologia di tessera “AWAY” denominata PARMA 100 che consentirà a tutti i nostri tifosi che non condividono il “Progetto Tessera del Tifoso” di poter seguire le trasferte permettendo loro l’acquisto dei biglietti per le trasferte (ma non la sottoscrizione abbonamento).

La partenza di questi nuovi progetti, come detto, ha purtroppo avuto dei ritardi non previsti dovuti a problemi tecnici di connessione di Lottomatica (gestore del servizio) con il CEN di Napoli (Centro Dati del Ministero dell’Interno) e ad oggi siamo in attesa della risoluzione del problema e non appena possibile sarà data adeguata comunicazione sui tempi e modi delle sottoscrizioni.

La nostra società continua a “lavorare” per i suoi tifosi sperando che siano sempre più numerosi quelli che potranno e vorranno seguirci e sostenerci in casa e fuori casa. Il nostro desiderio è sempre quello di invitare e “arruolare” nuovi abbonati, ma le normative e le leggi esistenti non facilitano di certo queste attività e questi intenti, penalizzando sia le società stesse che i tifosi. Nella speranza di aver dato una panoramica completa ed efficace delle problematiche e delle prospettive relative alla Tessera del Tifoso per ciò che riguarda il nostro club, vi aspettiamo allo stadio per tifare sempre insieme il nostro Parma.”