TEGOLA LILA, ALMENO 2 MESI DI STOP PER UNA LESIONE AL POLPACCIO

Nell’infermeria del Parma, purtroppo, c’è sempre un discreto traffico. L’ultimo a varcare la porta è stato Andi Lila, primo acquisto del Parma targato Taci, uscito dopo soli 12′ dal fischio d’inizio della sua gara d’esordio, ieri contro  il Cagliari. Oggi è arrivato il responso medico, comunicato dal club attraverso il proprio sito ufficiale:

lila-correggese“Collecchio 15 gennaio 2015 – Gli accertamenti diagnostici effettuati oggi presso lo studio Radiologia Pasta di Parma hanno evidenziato per Andi Lila, infortunatosi ieri sera in Tim Cup contro il Cagliari al debutto con la maglia crociata, una lesione di secondo grado avanzato della giunzione miotendinea del gemello interno del polpaccio destro

Difficile capire i tempi di recupero, ma è probabile che serviranno almeno due mesi prima di poter rivederlo in campo. La prognosi infatti va dai 30 giorni per le lesioni di primo grado, fino ai 90 giorni per quelle di terzo prima di poter tornare ad allenarsi.