TABU’ BERGAMO – L’ultima vittoria crociata grazie a un gol di Savo Milosevic

precedentiataparIl Parma e il tabù Bergamo. Su 27 sfide (8 in Serie B, 1 in Serie C1, 2 in Coppa Italia e 16 in Serie A) allo Stadio Atleti Azzurri d’Italia, infatti, ben 14 volte è stata l’Atalanta a portare a casa l’intera posta in palio; 9 i pareggi e solo 4 le vittorie dei crociati. Per trovare l’ultima vittoria del Parma a Bergamo dobbiamo andare indietro, molto indietro: sabato 14 aprile 2001, vittoria per 1-0 con gol di Savo Milosevic al 28′ che ha permesso al Parma di Buffon, Thuram, Di Vaio, Lamouchi e compagnia di battere l’Atalanta di Ventola, Carrera, Ganz e Nappi.

Anche il bilancio delle reti segnate, nelle sfide tra Atalanta e Parma giocate a Bergamo, è assolutamente a favore dei bergamaschi: 41 infatti sono i gol segnati dai padroni di casa nelle varie sfide, mentre il Parma ha trafitto il portiere avversario solo 17 volte.

I numeri quindi raccontano una storia che il Parma vuole e ha bisogno di cambiare, per ritornare alla vittoria dopo il pareggio interno contro il Catania, e per portare a 12 i risultati utili consecutivi, continuando così la corsa verso il sogno Europa League.

LE ULTIME 3 SFIDE TRA ATALANTA E PARMA GIOCATE A BERGAMO:

ataparma21ATALANTA-PARMA 2-1 (2-1) 
ATALANTA (4-4-1-1): Consigli 6; Bellini 6.5 (40′ st Ferri sv), Lucchini 6, Manfredini 6,5, Peluso 6,5; Schelotto 6.5, Radovanovic 6 (29′ st Cazzola 6), Cigarini 6, Bonaventura 7; Moralez 6 (15′ st De Luca 5.5); Denis 7.5. (16 Polito, 78 Frezzolini, 25 Matheu, 28 Brivio, 77 Raimondi, 17 Carmona, 23 Scozzarella, 79 Ferreira Pinto, 99 Parra). All. Colantuono
PARMA (3-5-2): Mirante 5.5 (9′ st Pavarini 6); Zaccardo 5.5 (23′ st Belfodil 5), Paletta 5, Lucarelli 5; Biabiany 6.5, Marchionni 6, Acquah 5.5, Parolo 6, Gobbi 6; Amauri 6.5, Sansone 5.5. (91 Bajza, 13 Santacroce, 28 Benalouane, 39 Fideleff, 4 Morrone, 19 Musacci, 77 Ninis, 17 Palladino, 88 Pabon). All. Donadoni
ARBITRO: Calvarese di Teramo
RETI: nel pt 4′ Denis, 38′ Peluso, 45′ Amauri
RECUPERO: 1′ e 5′
ANGOLI: 4-3 per l’Atalanta
AMMONITI: Moralez per fallo di mano, Radovanovic e Peluso per gioco scorretto, Zaccardo per fallo di mano, De Luca per simulazione, Cigarini per proteste, Lucarelli per gioco scorretto.

ataparma11ATALANTA-PARMA 1-1 (1-0)
ATALANTA (3-4-1-2): Consigli 6, Ferri 6, Manfredini 6.5, Bellini 6; Schelotto 6, Cigarini 6.5, Carmona 6, Peluso 6.5; Moralez 6 (31′ st Bonaventura 6.5); Gabbiadini 5.5 (15′ st Carrozza 6), Denis 5.5. (78 Frezzolini, 88 Minotti, 44 Cazzola, 79 Ferreira Pinto, 93 Milesi). All. Colantuono 6.
PARMA (3-4-1-2): Pavarini 6, Zaccardo 6, Paletta 6, Lucarelli 6; Biabiany 6, Musacci 5 (30′ st Pereira sv), Mariga 6, Modesto 6; Valdes 6.5 (23′ st Valiani 5.5); Okaka 5.5 (17′ st Floccari 5.5), Giovinco 6. (2 Jonathan, 13 Brandao, 33 Santacroce). All. Donadoni 6.
ARBITRO: Gervasoni di Mantova 6.5.
RETI: nel pt al 4′ Manfredini, nel st al 9′ Paletta.
RECUPERO: 1′ e 5′.
ANGOLI: 12-6 per l’Atalanta.
AMMONITI: Manfredini, Zaccardo e Paletta per gioco scorretto.

ataparma31ATALANTA-PARMA 3-1 (1-0)
ATALANTA (4-4-2) – Consigli 7; Garics 5,5, Pellegrino 6,5 (dal 20′ st Talamonti 6), Peluso 7, Bellini 6,5; Padoin 6,5, De Ascentis 6 (dalc 37′ pt Barreto 6), Guarente 6, Valdes 7; Doni 6 (dal 31′ st Ceravolo 6), Tiribocchi 7. (Coppola, Madonna, Caserta, Radovanovic). All: Conte 7
PARMA (3-5-2) – Mirante 6; Zaccardo 6, Panucci 5, Lucarelli 5,5; Zenoni 5,5; Morrone 6, Galloppa 5,5 (dal 19′ st Antonelli 6), Dzemaili 5,5, Castellini 5 (dal 19′ st Lanzafame 5); Amoruso 5 (dal 31′ st Paloschi 6,5), Bojinov 6. (Pavarini, Dellafiore, Cordova, Lunardini, Lanzafame). All: Guidolin 5,5
ARBITRO: Romeo di Verona 6,5
RETI: 43′ pt rig Valdes (A), 7′ st Tiribocchi (A), 32′ st Paloschi (P), 39′ st Peluso (A).
NOTE: ammoniti: Panucci (P), Dzemaili (P), Peluso (A), Consigli (A)

(Tabellini e immagini sono tratte dal sito Repubblica.it, le statistiche sono tratte dal Match Report di Atalanta-Parma)