SÜDTIROL-PARMA 0-1 – UN PARMA NON BELLO MA SOLIDO TORNA A VINCERE

Il Parma torna a vincere, e lo fa all’esordio di Roberto D’Aversa in panchina. I crociati non sono stati belli, hanno faticato a creare ma sono stati molto solidi in difesa e non hanno rischiato quasi nulla in difesa, riuscendo a ripartire e rendersi pericoloso in contropiede, e riuscendo a trovare il gol del vittoria nel secondo tempo con Nocciolini.

LA FORMAZIONE – D’Aversa nel suo esordio conferma il 4-3-3 visto anche con Morrone. Zommers in porta, Mazzocchi nell’inedito ruolo di terzino destro con Nunzella dalla parte opposta, ed in mezzo Saporetti e Canini; trio di centrocampo formato da Corapi, Giorgino e Scavone, dietro a Calaiò affiancato da Baraye e Nocciolini.

LA PARTITA – Il primo Parma di D’Aversa scende in campo contro una squadra ostica e quadrata come il Sudtirol, che memore forse di altre partite che hanno visto i crociati entrare in difficoltà parte forte fin dal primo minuto. La spinta dei padroni di casa però riesce a creare solo un cross al 9′ con Zommers bravo a bloccare in presa. Il copione fin dai primi minuti è di un Sudtirol che tiene tra i piedi il pallone e prova a cercare varchi, mentre il Parma si chiude con un 4-5-1 e con il solo Calaiò davanti. I crociati ogni tanto sembrano in difficoltà a liberare, ma tutto sommato non soffrono più di tanto, ma faticano a creare palla a terra, affidandosi spesso a lanci lunghi che non riescono ad essere utili alla manovra. Ogni tanto però qualche ripartenza riesce, come al 24′ quando Nocciolini soppa in area e dal fondo prova il tiro, con il pallone che però scorre nei pressi della linea di porta senza però varcare la linea. L’altra occasione netta del primo tempo è ancora di marca crociata, con Calaiò che al 42′ in contropiede serve Nocciolini che prova il tiro: Marcone è bravo a respingere, sulla ribattuta si avventa ancora il n°9 crociato che di testa spara incredibilmente alto. Si chiude dunque il primo tempo, con un Parma molto accorto, forse troppo, e con i padroni di casa che comunque hanno mantenuto saldamente il pallino dell’incontro.
Il secondo tempo si apre con un copione simile a quello del primo, con il Parma che continua a giocare in maniera molto accorta, senza lasciare varchi ai padroni di casa che tengono la palla tra i piedi ma faticano a verticalizzare. I crociati quando recuperano il pallone provano però a ripartire verticalizzando alla ricerca di spazi, ed al 16′ trovano il vantaggio con Nocciolini che raccoglie una verticalizzazione di Scavone e batte Marcone. Il gol di fatto toglie certezze al Sudtirol, ed il Parma riesce a mantenere maggiormente il pallone tra i piedi, uscendo bene in alcune occasioni. D’Aversa getta nella mischia Evacuo al posto di Calaiò e poi è costretto ad inserire Messina al posto di un acciaccato Mazzocchi. I padroni di casa però iniziano a finire la benzina e faticano a rendersi pericolosi. I crociati allora non faticano troppo a gestire gli attacchi avversari, ma non riescono a piazzare il colpo del ko.

IL FILM DEL PRIMO TEMPO

1′ – Inizia la partita!
9′ – Traversone pericoloso del Sudtirol, Zommers blocca in presa.
16′ – Giallo per Calaiò dopo un contrasto aereo. Se non ricordiamo male dovrebbe essere diffidato: in tal caso salterà Parma-Teramo.
24′ – OCCASIONISSIMA PER IL PARMA!!! Nocciolini stoppa in area, tira verso la porta, la palla corre vicino alla linea, Baraye ha provato il tap-in ma ha sparato alto!
29′ – Tiro di Cia, Zommers non riesce a bloccare ed il pallone termina in corner. Sugli sviluppi Obodo ha provato il tiro, pallone fuori!
33′ – Obodo prova il sinistro da fuori, pallone ampiamente a lato.
42′ – ALTRA OCCASIONE PER IL PARMA!!! Calaiò serve Nocciolini che prima prova il tiro, parato da Marcone, poi di testa sulla ribattuta ha sparato alto!
45′ – 2′ di recupero.
47′ – Finisce il primo tempo. Südtirol che è partito forte, i crociati però hanno chiuso tutti gli spazi limitandosi a qualche ripartenza che ha permesso di creare due grandi occasioni da gol entrambe con Nocciolini. Il gioco però è stabilmente nelle mani dei padroni di casa.

IL FILM DEL SECONDO TEMPO

1′ – Inizia il secondo tempo!
3′ – Contropiede del Sudtirol, Ciurria con il mancino rientra e spara alto!
16′ – Pallone in verticale per Nocciolini, che stoppa e batte Marcone!!! Parma in vantaggio!!! Sudtirol-Parma 0-1
20′ – Dentro Sparacello, fuori Ciurria: primo cambio nel Sudtirol.
21′ – Fuori Calaiò, dentro Evacuo: primo cambio anche nel Parma.
27′ – Evacuo è entrato bene in partita, ha provato una semirovesciata, ribattuta dalla difesa del Sudtirol!
34′ – Un cambio per parte: fuori Mazzocchi, acciaccato, dentro Messina; per il Sudtirol fuori Cia, dentro Torregrossa.
35′ – Cross di Gliozzi, il pallone attraversa pericolosamente tutta l’area ma l’azione dei padroni di casa termina con un nulla di fatto!
36′ – Giallo per Zommers, reo di aver perso tempo nel rinvio dal fondo.
40′ – Fuori Fink, dentro Vasco: terzo cambio nel Sudtirol.
41′ – Punizione di Corapi, il pallone a giro esce non di molto.
46′ – Dentro Melandri, fuori Baraye: terzo cambio per il Parma.
46′ – 5′ di recupero.
50′ – È FINITA! Il Parma di D’Aversa all’esordio vince a Bolzano!