STORIE DI EX – Alex Gibbs, dal giovane Parma europeo di Carmignani alle “corride” contro il Perugia di Lucarelli

Dal Parma dei giovani che sfiorò il colpaccio in Coppa Uefa, guidato da Gedeone Carmignani, al fattaccio durante l’amichevole tra la sua attuale squadra, il Castel del Piano, ed il Perugia di C. Lucarelli. Chi si ricorda di Alex Gibbs? Una presenza in Serie A e 3 in Coppa Uefa con il Parma tra il 2002 ed il 2005, mentre allo stesso tempo collezionava qualche presenza anche con le varie Under nazionali (U-18, 19 e 20), e poi una carriera da “errante” nelle categorie inferiori.


Proprio Gibbs, ieri, si è reso protagonista di una scena a dir poco censurabile, durante l’amichevole contro il Perugia di C.Lucarelli. A farne le spese il capitano umbro Comotto, che dopo aver iniziato la rissa con uno schiaffo ai danni proprio dell’ex attaccante crociato, si è visto recapitare una testata sul naso. Per lui “frattura pluriframmentaria scomposta delle ossa proprie del naso“, come ha reso noto il Perugia.

Episodio ovviamente da censurare, terminato con Comotto in ospedale, il Presidente del Castel del Piano che ha voluto pubblicamente esprimere le sue scuse, e Lucarelli che ha dichiarato di aver dovuto portare la propria squadra negli spogliatoi, per evitare il rischio di una “corrida”.

Dal portale tifogrifo.com, ecco il video di cosa è successo:










La foto di Alex Gibbs è del sito tuttocalciatori.net