STAMPA NAZIONALE E L’ADDIO DI GHIRARDI: QUANDO FA PIU’ NOTIZIA UNA VOCE SU PALETTA E BIABIANY…

Lo ammetto, questa mattina mi sono svegliato con una grossa curiosità. La conferenza stampa di ieri, in una Sala Stampa gremita come forse non mai, ha visto Ghirardi annunciare l’addio al calcio, ma non solo. Sono tanti gli argomenti che sono stati snocciolati: le incongruenze della Covisoc, che non contesta nei tempi previsti un’anomalia; l’accusa forte nei confronti di Lega e Figc, che avrebbero malconsigliato Ghirardi di fatto danneggiandolo; la considerazione che per un errore di 280mila euro è stata estromessa una squadra dell’Europa League, assieme al fatto che quell’errore è stato commesso per 7 anni senza che nessuno dicesse mai nulla, salvo contestare il mancato pagamento solo quest’anno; l’attacco verso il sistema, con la frase inequivocabile di Ghirardi che ha invitato i colleghi Presidenti a non cercarlo, perchè “quando qualcuno è in ospedale gli si telefona prima dell’intervento, non dopo quando è già morto“. Ultimo, ma non meno importante, l’attacco nei confronti dell’Alta Corte del Coni e la sentenza emessa dalla Commissione presieduta dall’ex-Ministro Frattini.

Tanta, tantissima carne sul fuoco insomma. Come purtroppo mi aspettavo, però, non tutti i quotidiani nazionali hanno affrontato la notizia con la dovuta completezza. Sia chiaro, sappiamo benissimo che il Parma quasi non faceva notizia nemmeno quando vinceva le coppe. In quei 33 minuti di conferenza, però, vi è un Presidente di una squadra di Serie A, arrivata sesta in campionato, che non solo annuncia l’addio al calcio (e non stiamo di certo parlando di Zamparini), ma lancia accuse precise contro un sistema che, se verranno confermate le sue parole, lo ha deliberatamente danneggiato. Quanto spazio avranno dedicato i principali media nazionali alla notizia? Poco, davvero poco.

quotidianighirardiEcco alcune notizie che, secondo i media nazionali sono più importanti dell’addio al calcio di Ghirardi: ***

GAZZETTA DELLO SPORT
-Immobile lunedì a Dortmund per le visite mediche
-Conte in ansia per la nuova Juve che non è ancora nata
-Garcia rinnova con la Roma
-Milan smista-allenatori. Articolo su Inzaghi, Simeone ed Allegri
-Tohir cerca 40 milioni per rilanciare il mercato dell’Inter
-Xhaka, kosovaro, giocatore nel mirino dell’Inter

CORRIERE DELLO SPORT
-Il Real pronto ad offrire 50 milioni per Vidal
-Il Valencia vuole Llorente
-Il Cagliari ottiene il sì per il nuovo stadio. Via libera per gli acquirenti americani
-Paletta e Biabiany nel mirino di Pippo Inzaghi
(Piccola nota a margine: incredibile che venga dato spazio prima ad una voce di mercato che vede coinvolti due giocatori del Parma, e poi all’annuncio del Presidente di quella stessa squadra che ha deciso di abbandonare il calcio. E’ pero da apprezzare il fatto che il CdS è stato l’unico giornale a pubblicare il parere di un esperto, approfondendo la notizia)

TUTTOSPORT
Il caso di Tuttosport merita un’analisi che va al di là di una sintetica lista di titoli. Il quotidiano torinese, ovviamente, apre dando spazio alle squadre della città piemontese. In questo caso, forse anche perchè la situazione del Parma è andata a braccetto con quella della squadra granata, Tuttosport (che noi abbiamo spesso criticato) è stato il quotidiano che ha dato maggiore risalto alla notizia. L’articolo sulla conferenza di Ghirardi è infatti a pagina 8, prima ancora delle pagine dedicate al Torino.

L’Editorialista

*** : I criteri utilizzati sono soggettivi: nel caso della Gazzetta dello Sport, ad esempio, è normale che le prime pagine del quotidiano vengano dedicate al Giro d’Italia e alla Nazionale. Le notizie incluse nella lista sono quelle che, essendo dedicate al calcio e alla Serie A in concreto, sono state inserite con ampio spazio prima di quella dedicata alla conferenza stampa di Ghirardi.