SORPRESA PARMA: ingaggiato lo svincolato Iaquinta

iaquintaI dubbi sulla sua condizione fisica sono molti, anche se nel suo palmares c’è niente di meno che una Coppa del Mondo. L’arrivo di Vincenzo Iaquinta questa mattina a Collecchio dimostra che il mercato non chiude mai. Con la squalifica di Amauri, le prestazioni al di sotto delle aspettative di Palladino e le difficoltà palesate dai crociati in fase realizzativa, Pietro Leonardi ha deciso di correre ai ripari ingaggiando lo svincolato attaccante nato a Crotone nel 1979. Una carriera alla Juventus, ma ancor prima all’Udinese: ed è proprio in terra friulana che l’Ad crociato ha potuto conoscere ed apprezzare le qualità di Iaquinta, considerato quindi idoneo nonostante un periodo di inattività. E da Collecchio filtra la possibilità che venga convocato addirittura per la sfida di domani contro la Roma, per poi essere presentato alla stampa venerdì mattina.

A dimostrazione della voglia di mettersi a disposizione da parte del giocatore c’è il fatto che dopo aver varcato i cancelli di Collecchio poco dopo le 8 di questa mattina, Iaquinta si è subito presentato in campo dove sta tenendo un allenamento personalizzato con lo staff tecnico crociato, per accelerare ulteriormente la sua preparazione. “Sono davvero felicissimo – ha detto Iaquinta, che ha scelto la maglia numero 15, al suo arrivo a Collecchiodevo molto a Leonardi per questa possibilità e farò il possibile per rendermi utile alla causa. Cassano? E’ un campione vero, ho già giocato con lui in azzurro e sono sicuro che potrà farmi segnare moltissimi gol. Ogni pallone che tocca lo trasforma in oro…

La vera novità della settimana, quindi è che il Parma da questa mattina ha un arma in più in questa corsa verso un sogno europeo.

marchionnipesce lucarelliaquinta