SINIGAGLIA E LA LISTA DEGLI OVER – IL PUNTO DELLA SITUAZIONE

L’annuncio a sorpresa del nuovo attaccante, avvenuto ieri dopo Parma-Pordenone, ha creato un dubbio in alcuni tifosi crociati: ed ora chi rimane fuori lista? Già, perchè Davide Sinigaglia, classe ’81, è ovviamente un over (perchè nato prima dell’1 gennaio 1994). Come sapete, la lista può contenere 16 over, oltre a Lucarelli che è considerato giocatore bandiera.

Ecco la situazione al momento della rosa del Parma:

(in maiuscolo gli over, Lucarelli giocatore bandiera)
Portiere: FRATTALI, Zommers, Fall.
Difensori: IACOPONI, Messina, GARUFO, NUNZELLA, Ricci, Lucarelli, DI CESARE, Saporetti, COLY.
Centrocampisti: MUNARI, GIORGINO, CORAPI, SCOZZARELLA, SCAVONE, Simonetti, MIGLIETTA.
Attaccanti: NOCCIOLINI, Mazzocchi, CALAIO’, BARAYE, Edera, SCAGLIA, SINIGAGLIA.

Al momento dunque sono 17 gli over in rosa. La lista doveva essere presentata in forma definitiva entro il 31 gennaio, data di chiusura della campagna trasferimenti. In realtà è possibile anche presentarla in ritardo, pagando 2.000€ di sanzione per ogni giorno di ritardo, però ci risulta che non sia una situazione che riguardi il Parma.

Sul dubbio che molti tifosi ci hanno rivolto in queste ore, ci sono diverse interpretazioni in attesa di notizie ufficiali. Bisogna partire da due presupposti:
-Secondo la norma 3.3 “La lista incompleta può essere integrata sino al massimo numero consentito, anche al di fuori dei periodi dei trasferimenti, esclusivamente a seguito del tesseramento di calciatori svincolati o di calciatori professionisti già tesserati per la società ed inizialmente esclusi dalla lista“. È dunque possibile, o anzi molto probabile, che il Parma abbia depositato la lista senza inserire i giocatori infortunati o in dubbio (come ad esempio Miglietta), per poi decidere con il passare del tempo come muoversi. È infatti possibile che Coly, Garufo e Miglietta vengano eventualmente inseriti in futuro.
A “confondere” alcuni tifosi crociati, è stata anche la presenza di Miglietta in panchina ieri sera. In realtà questo non significa che il giocatore sia in lista, in quanto un giocatore fuori lista può comunque accomodarsi in panchina. C’è di più: in realtà potrebbe anche giocare, ma in quel caso la società verrebbe sanzionata economicamente (10mila€ alla prima presenza, 20mila€ alla seconda, 50mila€ ed esclusione dalla ripartizione dei soldi legati al minutaggio dei giovani alla terza). Sanzioni che scattano solo in caso di utilizzo del giocatore: se resta in panchina e non viene utilizzato non vi è alcun problema.

Fatta questa premessa, non avendo modo di conoscere quale sia la lista attualmente consegnata e la sua composizione, andiamo a sensazione. Il Parma potrebbe al momento aver consegnato una lista che non prevede l’inserimento di Coly, Garufo e Miglietta. Quest’ultimo si è comunque seduto in panchina, ma come abbiamo scritto qualche riga più su ciò non rappresenta un problema a livello regolamentare. Attualmente, se questo venisse confermato, la rosa del Parma prevederebbe la presenza di 14 over (Sinigaglia incluso). Per i due slot mancanti si attenderà il recupero di Coly e Garufo, e le eventuali valutazioni su Miglietta. Ripetendo che tutto ciò si tratta di una nostra interpretazione (qualche sondaggio l’abbiamo fatto, ma quando non siamo sicuri al 100% preferiamo abbondare con il condizionale), non dovrebbe esserci fretta nel risolvere la questione.