SERIE D, GIRONE D – BELLARIA-RIBELLE, VITTORIA A TAVOLINO PER GLI OSPITI – ECCO LA NUOVA CLASSIFICA

Cambia la classifica del Girone D di Serie D. Il Giudice Sportivo ha infatti annullato l’1-1 tra Bellaria Igea Marina e Ribelle (1a giornata), a causa del fatto che tra i padroni di casa era sceso in campo Foschi, un giocatore che doveva ancora scontare una giornata di squalifica. Per questo la Ribelle conquista i tre punti a tavolino e sale a 9 punti, mentre il Bellaria Igea Marina scende a 2.

Ecco la decisione del Giudice Sportivo:

“BELLARIA IGEA MARINA SRL – RIBELLE – Il Giudice Sportivo, – esaminato il reclamo fatto pervenire a seguito di tempestivo preannuncio dalla A.P.D. RIBELLE con il quale si deduce la irregolare posizione, nella gara in epigrafe, del calciatore Foschi Elia tesserato per la A.C. BELLARIA IGEA MARINA;
– rilevato che al calciatore summenzionato, all’epoca tesserato per la società Santarcangelo Calcio s.r.l., è stata comminata la squalifica per due gare per “comportamento offensivo verso l’arbitro”, di cui al C.U. n. 150/TB del 6 maggio 2015 emesso dalla Lega Pro per la stagione2014/2015;
– rilevato che la summenzionata squalifica è stata solo parzialmente scontata e che, pertanto, ai sensi dell’art. 22, comma 6, del Codice di Giustizia Sportiva il calciatore Foschi Elia non aveva titolo a partecipare alla gara in oggetto P.Q.M.
Delibera:
1) di accogliere il reclamo;
2) di infliggere alla A.C. BELLARIA IGEA MARINA la punizione sportiva della perdita della gara con il punteggio di 0-3;
3) di non addebitare la tassa di reclamo”

risultati4aEcco la nuova classifica:

CLASSIFICA:
Parma 12
Lentigione 10
San Marino 10
AltoVicentino 9
Ribelle 9
Romagna Centro 7
Virtus Castelfranco 5
Legnago 5
ArzignanoChiampo 4**
Mezzolara 4**
Sammaurese 4
Delta Rovigo 4
Imolese 4
Forlì 3***
Ravenna 3**
Fortis Juventus 3
Bellaria 1**
Correggese 2
Clodiense 2
Villafranca Veronese 1

*****La gara non si è giocata perchè il Collegio di Garanzia del Coni ha accolto il ricorso del Forlì che ha richiesto il ripescaggio in Lega Pro, e per questo motivo le gare della squadra romagnola fino al 23 settembre, giorno in cui verrà discusso il ricorso.
**Una partita in meno.
***Tre partite in meno.