SASSUOLO-PARMA 0-1 – Parolo e Mirante, il Parma espugna anche Reggio

Parolo, Mirante e i 2000 tifosi crociati sugli spalti del Mapei Stadium. Sono loro i protagonisti della vittoria con la quale il Parma espugna Reggio Emilia, inguaia Malesani e soprattutto ottiene il quattordicesimo risultato utile consecutivo. Parolo è bravo dopo pochi secondi a segnare il vantaggio, mentre Mirante, fino al 65′ del secondo tempo, fa da spettatore dell’incontro, inoperoso, assieme ai 2000 tifosi crociati che hanno colorato il Settore Ospiti creando uno scenario davvero splendido. Il portierone crociato, però, quando c’è stato da parare è stato bravissimo a farsi trovare non pronto, bensì prontissimo: con tre parate ha salvato il risultato. Il Parma continua quindi la sua corsa verso il sogno Europa League, in attesa della sfida contro il Verona.

tifosiospiti3LA FORMAZIONE: Che Donadoni non avrebbe rinunciato al 4-3-3, ovvero a mantenere la sua idea di gioco, lo si sapeva dall’inizio. L’impressione però era quella di vedere Acquah in campo, con magari uno tra Gargano e Marchionni a lasciargli il posto. Il tecnico crociato, però, ha deciso di confermare l’undici che era sceso in campo contro la Fiorentina lunedì sera. Mirante dunque in porta, Cassani e Molinaro sulle fasce, con Paletta e Lucarelli al centro della difesa. A centrocampo il trio Parolo-Marchionni-Gargano, mentre in attacco confermato Amauri, accompagnato da Cassano e Biabiany.

tifosiospiti2LA PARTITA: Non c’è nemmeno il tempo di studiarsi, tra Sassuolo e Parma, che i crociati affondano subito il colpo: cross rasoterra da destra di Biabiany, quando le lancette segnano 2 minuti, e Parolo è perfetto nell’inserimento, ed è subito vantaggio per gli uomini di Donadoni. I tifosi crociati hanno quindi la possibilità di esultare già dal primo respiro. Da quel momento in poi, complice anche il terreno di gioco pesante, la partita prende un binario ben preciso: il Sassuolo prova a costruire sbattendo però continuamente sulla difesa crociata, mentre il Parma ad ogni capovolgimento riesce a rendersi pericoloso. Sono 2 i gol annullati (giustamente) ai crociati, entrambi per fuorigioco: al 13′ il fischio dell’arbitro strozza in gola l’urlo di gioia di Lucarelli, mentre al 28′ è Cassano che si vede annullare la rete. Il Sassuolo riesce a creare qualcosa grazie solo alla mobilità di Floccari, poco assistito però dai compagni e ben imbrigliato da Lucarelli e Paletta. Mirante, durante i primi 45′, non deve compiere nemmeno mezzo intervento, segnale inequivocabile di un Parma che non ha rischiato praticamente nulla.
Il secondo tempo, sostanzialmente, inizia nello stesso modo in cui si era chiuso il primo: Sassuolo sterile e Parma che controlla senza troppi patemi. Sono anzi i crociati a rischiare di raddoppiare prima con Gargano che spreca malamente al 2′, e poi con due tiri di Marchionni. Malesani cerca di scuotere i suoi con due cambi, con Marrone e Floro Flores che prendono il posto di Brighi e Zaza. E’ però ancora il Parma a divorarsi letteralmente un gol già fatto con Cassano al 20′: pallone perfetto di Gargano che lo mette a tu per tu con il portiere, ma il tiro finisce debole tra le braccia di Pegolo. Mirante, fino a quel momento, aveva fatto lo spettatore. Il suo strepitoso stato di forma, però, si fa vedere tra il 21′ e il 22′, quando il Sassuolo ha due occasioni pericolosissime, ma il portierone crociato è perfetto nei suoi interventi, salvando così il vantaggio. Malesani, allora, corre ai ripari e cerca di scuotere ulteriormente i suoi inserendo Berardi al 25′. Nemmeno il tempo di toccare il pallone, però, ed il giovane talento di proprietà della Juve si vede sventolare in faccia un giusto cartellino rosso per una gomitata ai danni di Molinaro. Sassuolo quindi in 10, con Malesani che sconsolato si ritrova a guardare il vuoto. Donadoni, proprio qualche minuto dell’ingresso-espulsione di Berardi, aveva anche lui inserito forze fresche, con Acquah e Schelotto che hanno preso il posto di Marchionni e Cassano. Dopo un’ottima occasione per Lucarelli (bravo Ariaudo a salvare sulla linea), è però ancora Mirante a salvare il risultato su Floro Flores. Il resto della gara si trascina stancamente con il Sassuolo, abbandonato anche dai pochi tifosi presenti, che non sa più cosa inventare, e il Parma che aspetta il fischio finale per fare festa.

squadreincampoIL FILM DEL PRIMO TEMPO:

2′ – Cross di Biabiany, Parolo perfetto nell’inserimento ed il Parma è subito in vantaggio!!!!!
4- Amauri!!!! Cross di Cassano per il brasiliano che di testa sbaglia di poco! Che inizio per il Parma!
11- Il Sassuolo prova a reagire ma ha poche idee e il campo non lo aiuta. Il Parma invece per ora controlla senza problemi.
13′ – Gol annullato per un netto fuorigioco di Lucarelli. Corretta la segnalazione del guardalinee.
16′ – Punizione di Pucino, deviata in angolo dalla barriera.
19′ – Corner battuto da Gargano, bel tacco di Biabiany che però termina a lato!
25′ – Amauriiiii!!!! Bellissimo scambio tra Cassano e Biabiany, il brasiliano al volo sfiora un grandissimo gol!!
28′ – Altro gol annullato al Parma, questa volta a Cassano. Altro fuorigioco sbandierato in maniera corretta dal guardalinee.
35′ – Brutto colpo per Lucarelli. Apprensione tra i crociati.
36′ – Il Capitano rientra in campo!
39′ – Ammonito Zaza per proteste. Effettivamente è frustrante quando Paletta ti chiude la porta, ma è inevitabile.
40′ – Ammonito Lucarelli. Tagliavento compensa così l’ammonizione di Zaza.
44′ – Amauri!!!!!!! Bellissimo scambio al limite dell’area, palla a Cassano che serve perfettamente il brasiliano, che in scivolata spara a lato da buona posizione!
46′ – Dopo un minuto di recupero termina il primo tempo! Parma in vantaggio grazie al gol di Parolo!

IL FILM DEL SECONDO TEMPO:

2′ – Garganooooo!!!! Pallone splendido, l’uruguayano ci prova di sinistro e la spara a Sant’Ilario!
3′ – Ci prova Biabiany con un rasoterra da posizione angolata, nessun problema per Pegolo!
11′ – Ci prova Marchionni, parata di Pegolo!
20′ – COSA SI E’ MANGIATO CASSANO!!!!! Splendida azione di Gargano, che lo serve perfettamente mettendolo davanti al portiere: il tiro del barese è debole e finisce tra le braccia di Pegolo!
21′ – Prima occasione per il Sassuolo!! Tiro di Gazzola, paratone di Mirante!
22′ – SUPER MIRANTE!!!! Rovesciata di Cannavaro, Mirante è bravissimo a smanacciare!
23′ – Fuori Marchionni, dentro Acquah.
24′ – Fuori Cassano, dentro Schelotto.
25′ – Fuori Pucino, dentro Berardi per il Sassuolo.
26′ – Espulso Berardi!!! Gomitata netta del neo entrato, su Molinaro. Sassuolo in 10!
33′ – Schelotto ci prova, pallone in angolo. Il Parma ora ha la necessità di chiudere la partita!
34′ – Lucarelli!!!! Colpo di testa pericolosissimo, salva Ariaudo in calcio d’angolo!
35′ – SAN MIRANTE!!!! Paratona su Floro Flores!!!
38′ – Parma vicinissimo al gol ancora una volta! Prima Parolo (para Pegolo), poi Schelotto sfiorano il raddoppio!
45′ – 4 minuti di recupero.

L’Editorialista