SAPORETTI: “OGGI HO VISTO UN PARMA RABBIOSO E CATTIVO” – VIDEO

Ha esordito in Lega Pro questa sera, entrando nel secondo tempo al posto di Coly: Lorenzo Saporetti ha analizzato così il match che per la prima volta in stagione l’ha visto protagonista sul campo.

Ecco il video e la trascrizione delle parole del difensore crociato:

Il debutto lo attendevo dall’inizio del campionato, sono molto contento per la prestazione della squadra e per la vittoria conquistata oggi. Io credo che le critiche nel calcio ci stiano sempre, e servono per crescere. Oggi ho visto un Parma rabbioso, cattivo, come dobbiamo sempre essere in casa. Chiunque viene qui deve avere il timore di giocare contro di noi. Se mi aspettavo di entrare? Era una sorpresa, ma dopo il 3-1 di Nocciolini mi sono girato scherzando verso la panchina con Melandri, e gubbio-evidenzaridendo ho detto “datemi i parastinchi che ora entro”, e così è successo dopo qualche minuto. Le difficoltà per noi giovani? Quando abbiamo avuto la riconferma sapevamo che sarebbe stato un anno difficile, perchè venivamo da un campionato come la Serie D, e sapevamo che il Parma avrebbe puntato alla promozione acquistando giocatori esperti. Abbiamo iniziato la stagione in modo tranquillo, ora in punta di piedi stiamo cercando di farci trovare pronti in settimana, poi giocare al sabato è una conseguenza. Secondo me ci sono diverse differenze tra la Lega Pro e la Serie D. Una su tutte è la cattiveria agonistica che le squadre mettono in campo fin da subito, e l’organizzazione. Ho notato queste differenze sostanziali. La voglia di vincere di questa sera? Secondo me questo è un punto di partenza, anche perchè non nascondiamo che i fischi dopo la partita contro il Mantova ci hanno scosso in un certo modo, e quindi abbiamo dato una bella risposta sul campo. Quest’anno in difesa siamo in cinque per tre posti, quindi possiamo ruotare un po’ tutti, e sono contento di essere tornato a fare il mio ruolo dopo aver fatto il terzino lo scorso anno”.