IL RUSH FINALE – LA MATEMATICA RESTA A RAVENNA – ECCO COSA SUCCEDE IN CASO DI ARRIVO A PARI PUNTI

Un altra giornata è ormai alle spalle, e sono sei le gare che restano prima della fine di questa stagione. Rispetto a domenica scorsa tutto resta invariato per quanto riguarda Parma ed AltoVicentino, in considerazione del fatto che entrambe hanno vinto e dunque l’asticella della matematica resta fissa sulla trasferta di Ravenna. Sono infatti 18 i punti in palio da qui a fine campionato, ed il Parma avendo già 9 punti di distacco ne deve fare altri 10. Basterebbero, dunque, tre vittorie ed un pareggio.

L’ARRIVO A PARI PUNTI – Ci state chiedendo in molti cosa succederebbe in caso di arrivo a pari punti. L’avevamo scritto anche la settimana scorsa, ma lo ribadiamo in questa occasione per far sì che possa essere chiaro a tutti. In Serie D se due squadra arrivano con lo stesso punteggio al primo posto non valgono nè gli scontri diretti nè la differenza reti, bensì per regolamento vi è l’obbligo di disputare uno spareggio. Per questo motivo il Parma vincendo le prossime tre gare arriverebbe alla matematica sicurezza di arrivare primo a fine campionato, ma per essere sicuro di arrivarci da solo dovrà fare un punto in più, e dunque attendere la sfida di Ravenna. Questo ovviamente se l’AltoVicentino vincerà tutte le gare da qui a fine stagione.

Ecco la tabella aggiornata:

rush-post-legnago2