ROMA-PARMA – La Probabile Formazione di ParmaFanzine.it

NuovaimmaginecontestromaIl mercato è finito, e la visita a Papa Bergoglio è stata ormai metabolizzata. Finalmente dopo giorni di voci, indiscrezioni, rifiuti ed emozioni, si torna a giocare. Il Parma scenderà in campo in quella che si prospetta una sfida decisamente ardua, considerando che farà visita alla secondo forza del campionato. La Roma di Garcia è forte in tutti i reparti, e può contare con delle individualità che possono mettere in difficoltà l’avversario in qualsiasi momento. Nei due allenamenti a porte chiuse di giovedì e venerdì Donadoni avrà sicuramente provato e riprovato i movimenti e soprattutto testato la compattezza di una squadra che per ripetere le prestazioni sfoggiate a S.Siro e al S.Paolo dovrà essere perfetta. La sensazione è che Biabiany, che ha raggiunto i compagni direttamente a Roma dopo la telenovela che lo ha visto protagonista negli ultimi giorni di mercato, non scenderà in campo da titolare, considerando che il francese ha saltato l’allenamento del giovedì, ma soprattutto potrebbe essere ancora psicologicamente distratto dal rush finale di calciomercato.

probformazioneromaparmaROMA-PARMA – LA PROBABILE FORMAZIONE: Ci sono molte possibilità che Donadoni confermi il 3-5-2 visto contro l’Udinese, per coprire bene le fasce e chiudere così gli spazi per arginare la corsa delle ali di Garcia. Il tecnico chiederà ai suoi di stringere le fila, senza lesinare la possibilità di controllare il gioco o di attaccare, ma rimanendo corti e soprattutto pronti a coprire gli eventuali contropiedi, perchè un giocatore come Gervinho, per fare un nome a caso, potrebbe diventare letale. Davanti a Mirante, dopo il turno di squalifica, torna Capitan Lucarelli, che affiancherà Paletta e Cassani. Quest’ultimo avrà ulteriori compiti di copertura rispetto a quando fa il quarto in un 4-3-3. A centrocampo Marchionni dirigerà le operazioni, accompagnato da Parolo e Gargano. Sulle fasce, oltre a Gobbi sulla sinistra, è molto probabile che venga riproposto Acquah, giocatore molto in forma ultimamente che ha dimostrato di poter essere utile in quel ruolo. Davanti Palladino ha qualche chances di scendere in campo, anche se dovrebbe essere confermato la coppia Amauri-Cassano.

BALLOTTAGGI
Acquah-Biabiany 60%-40%
Amauri-Palladino 60%-40%