CHI RESTA E CHI VA: L’ “EXIT POLL” DI PARMAFANZINE.IT

Sono giorni caldi in quel di Collecchio, e non solo per l’afa estiva che si è abbattuta negli ultimi giorni sul Centro Sportivo. Mentre sui social network appaiono foto, saluti e arrivederci, a Collecchio gli armadietti sono stati svuotati in attesa, poi, di riempirli nuovamente quando ricomincerà una nuova stagione. Da giorni ci state subissando di messaggi con un unica domanda: chi resta? Chi va? Bene, abbiamo voluto fare una sorta di articolo riassuntivo di quelle che sono le nostre sensazioni dopo aver passato diversi giorni a raccogliere tutte le indicazioni possibili. Proviamo dunque a fare il punto della situazione, con l’ Exit Poll di ParmaFanzine.it.

exit-pool4

CHI RESTA
Oltre al già confermato Lucarelli, dovrebbero far parte del nuovo Parma anche diversi giocatori del gruppo attuale. Tra gli over Benassi e Cacioli in difesa, Miglietta, Corapi, Giorgino a centrocampo e Melandri in attacco. In porta invece confermato Zommers, oltre a Fall (che potrebbe partire in prestito per giocare titolare) e Panciroli (che dovrebbe essere il portiere della Juniores). Per quanto riguarda i giovani dovrebbero aver guadagnato la conferma Ricci, SimonettiSaporetti e Mazzocchi, oltre ad Adorni, che dovrebbe probabilmente andare in prestito in Serie D.

IN FORSE
Alcuni giocatori dell’attuale rosa sono ancora in ballo per diversi motivi. Guazzo ad esempio dovrebbe restare, ma vista l’aria che tira aspettiamo l’ufficialità prima di inserirlo tra i confermati. Su Lauria ci sarebbe l’interesse da parte della dirigenza crociata, che però non gli potrebbe ancora garantire un’eventuale riconferma: il giocatore ha Parma come priorità assoluta, è amatissimo dai tifosi, ma in attesa di una risposta definitiva da parte di Minotti e Galassi si guarderà attorno aspettando una chiamata. Ci sono dubbi anche sul futuro di Musetti, mentre Messina avrebbe il gradimento dell’area tecnica, ma il suo cartellino è dell’Atalanta e dunque resta da capire che tipo di accordo si potrebbe trovare per una sua conferma. Walter Rodriguez, nonostante abbia trovato poco spazio, sembra sia stato considerato un giocatore con ampi margini di miglioramento, e potrebbe rimanere. Infine, ma non meno importante, c’è il discorso legato a Baraye: sembra che il giocatore possa lasciare Parma e non far parte della rosa crociata in Lega Pro, anche se si attendono gli incontri dei prossimi giorni dai quali uscirà un esito che non appare scontato.

CHI VA
Il post pubblicato su Facebook da Agrifogli lascia poco spazio all’immaginazione, con il terzino sinistro che dovrebbe tornare all’Empoli, società che detiene il suo cartellino. Longobardi mercoledì sera ha salutato tutti, e sembra destinato all’addio. Stesso discorso per Mulas, che non ha trovato spazio (anche a causa di alcuni problemi fisici) riuscendo ad incamerare solo una manciata di minuti in stagione. Anche Mousa Balla e Sereni dovrebbero lasciare Parma, con quest’ultimo che tornerebbe al Sassuolo.