“QUANDO CANTA IL GALLO” – N°19 – “VOI, UOMINI DI POCA FEDE…”

Si, è vero, pare anche a me che il Parma abbia perso per la 15esima volta su diciannove partite. Si, la squadra ha giocato male e l’allenatore è parso un po’ confuso, non sappiamo chi sia davvero il Presidente, qualcuno ha paura che il rischio fallimento non sia scongiurato, si è vero peròòò ………

gallo-uomini-poca-fedeUomini pieni di dubbi. Domani monta in sella Taci e ci presenterà anche il magnate russo che sostiene l’operazione. I milioni di dollari cominceranno a fluire come acqua (pardon petrolio) e ogni problema sarà solo un vago ricordo. Varela, Rodriguez e Osvaldo faranno tre gol a partita grazie ai suggerimenti di Cassano, tutti e quattro riconquisteranno le rispettive nazionali e giureranno amore eterno al Parma sottoscrivendo un quinquennale. La difesa non prenderà più neanche un gol, Mirante stabilirà il record di imbattibilità Europeo con 19 partite da imbattuto e l’anno prossimo allestiremo una squadra per puntare alla Champion’s sotto la guida di Donadoni che nel frattempo non sbaglierà più un cambio interpretando ogni partita e facendo i cambi vincenti con solerzia. Renzi risolverà i problemi dell’Italia che avrà il PIL in crescita del 7 %. La Cina ci chiederà un prestito e in cambio sponsorizzerà il Made in Italy in tutto il continente asiatico.

Il Parma FC avrà un nuovo stadio con le curve coperte e riscaldate e stanno studiando l’aria condizionata da Maggio a Settembre. I nuovi proprietari grazie agli abbonati che saliranno a 37mila con azionariato popolare saranno portati ad investire ulteriormente e compreremo anche il Milan per far crescere i giovani del vivaio. Gli industriali di Parma insisteranno per investire in pubblicità e dentro al Tardini avremo il museo della pasta, il tempio del formaggio e la prosciutteria reale col sommo gosino troneggiante.

ultima-cenaTutta la serie A e la FIGC guarderanno al modello Parma che consentirà al Calcio italiano di risorgere e tornare in vetta alle classifiche UEFA del continente. La FIAT regalerà gianduiotti all’ingresso di ogni partita, Mediaset regalerà il più grande schermo d’Italia al Tardini per riconoscenza, gli abbonati del Parma riceveranno uno sconto del 47 % sui consumi del gas da Moratti e tutti i presidenti all’unanimità proclameranno Leonardi super presidente onorario di tutte le leghe sportive. E a fine anno un anziano vestito di rosso con la barba farà un contratto di esclusiva con Preziosi per comprare i giocattoli.

UUUUUUUUUUUUUUUUhhhhhhhhhhhhhhh AAAAAAAAhhh ma son già le nove, cappero, devo svegliarmi, ma stanotte ho dormito bene, quelle pastigliette eran veramente buone. Devo ringraziare quel ragazzo che ho incontrato stanotte al parco. Aveva ragione a dirmi che son stupefacenti, meglio dei sonniferi. Altro che essere preoccupato per il futuro del Parma e non dormirci di notte.

Gallo di Castione

ARTICOLI PRECEDENTI:
“Quando Canta il Gallo” – N°1 – Esegesi del Parma Fc, tifo che diviene fede
“Quando Canta il Gallo” – N°2 – Una Pomata per l’Irpef
“Quando Canta il Gallo” – N°3 – Gli Oscuri Misteri Svelati del Calciomercato
“Quando Canta il Gallo” – N°4 – Il Parma che vorrei… Cap.1
“Quando Canta il Gallo” – N°5 – Il Parma e la Federazione Italiana Giovani Attrici…
“Quando Canta il Gallo” – N°6 – Quando il gioco si fa duro, il Leo comincia a giocare…
“Quando Canta il Gallo” – N°7 – Amargol, alla ricerca del gol perduto…
“Quando Canta il Gallo” – N°8 – Perchè mezzo Tardini leggeva la formazione reggendola con una sola mano?
“Quando Canta il Gallo” – N°9 – “Se con il Diavolo non mette la Coda… sarà con il Chievo!”

“Quando Canta il Gallo” – N°10 – “Per far cambiare il vento”
“Quando Canta il Gallo” – N°11 – “C’è poco da ridere”
“Quando Canta il Gallo” – N°12 – “Dietro ad una mucca che ride c’è sempre un toro che spinge…”
“Quando Canta il Gallo” – N°13 – “Non fate l’onda”
“Quando Canta il Gallo” – N°14 – “Aspettando il domani…”
“Quando Canta il Gallo” – N°15 – “Donadoni, Ristocosa ed i cinepanettoni…”
“Quando Canta il Gallo” – N°16 – “Ciak, si fischia: entra Belfodil”
“Quando Canta il Gallo” – N°17 – “C’era una Vodka… Aspettando il domani”

“Quando Canta il Gallo” – N°18 – “Non è bello ciò che è bello, è bello ciò che Taci”