I prosciutti di Ghirardi per il Papa? Tutta colpa di uno scherzo telefonico…

libero-notizia-ghirardiRicordate la foto in cui si vede Tommaso Ghirardi mentre sta consegnando una serie di prodotti tipici emiliani a Papa Bergoglio? Idea del Presidente o della società? Assolutamente no: i prodotti tipici sarebbero stati richiesti espressamente da tal Mons. Don Matteo Manlio Terenzi. Peccato, però, che questo Monsignore non esista, e che si trattasse di un semplice scherzo telefonico di “Te la do io Tokyo, popolarissima trasmissione di Centro Suono Sport, radio romana di fede giallorossa.

Un componente della Redazione del programma ha telefonato al Presidente Ghirardi, spacciandosi per un Monsignore molto vicino a Papa Bergoglio, e ha indicato al Presidente del Parma di portare come omaggio al Papa una serie di prodotti alimentari, specificando che sarebbero stati molto graditi salumi e prosciutti.

tshirt-prosciuttoImmaginate la faccia degli ascoltatori del programma quando hanno visto l’immagine pubblicata dal profilo Facebook del Parma Fc, con Tommaso Ghirardi che sorridendo mostra al Papa i doni che ha portato per lui. Normale vedere la soddisfazione nel volto del Presidente: a quanto gli fosse dato sapere in quel momento, quelli erano doni che erano stati espressamente richiesti, peccato che non fosse stato nessuno della Curia ad averlo fatto, bensì un semplice ragazzo della Redazione di “Io Te La Do Io Tokyo“.

Lo scherzo, inoltre, è andato avanti: la Redazione ha contattato ancora Ghirardi, raccogliendo anche la sua testimonianza dell’emozione di un incontro così importante come quello che si è consumato il sabato mattina precedente alla partita poi rinviata tra Roma e Parma. Il fantomatico Monsignore avrebbe richiesto al Presidente del Parma del materiale tecnico, come maglie da calcio, tute ginniche, palloni per una squadra di calcio di ragazzi bisognosi, chiedendo che il tutto venga spedito al centro di accoglienza dove ha sede la squadra “Centro suono sport” (il nome della Radio romana che trasmette il programma in questione), in via Salvatore Talamo 61, Roma.

dueettimezzoNon sappiamo se al momento qualcuno abbia avvisato il Presidente dello scherzo, oppure se qualcuno gli ha riferito che la notizia è già stata pubblicata dalla Redazione del sito Sportal.it. Speriamo che lo fermino prima che invii una muta di maglie, porte e borsoni, e magari pure Gianni Munari come rinforzo a centrocampo…