PRIMAVERA, JUVE-PARMA 1-2 – Il Parma in 10 espugna Vinovo!

formazionijuveparmaprimaveraQualsiasi sia la categoria, la partita tra Parma e Juventus viene sempre percepita come una sfida particolare. L’attesa era grande, i crociati venivano da quattro vittorie consecutive che hanno permesso alla squadra di Pizzi di consolidarsi al quinto posto del girone A. La Juventus, invece, occupa il terzo posto con 35 punti.

Pronti, via, ed è subito Parma, con Mauri che all’8′ trova uno splendido gol e porta in vantaggio i crociati. Proprio Mauri è costretto ad abbandonare il campo poco dopo, lasciando il posto a Pippo Jankovic. Le cose sembrerebbero mettersi subito in discesa per i crociati, che però si complicano la vita: prima al 29′ Svonje si fa espellere per fallo da ultimo uomo, e poi al 32′ la Juventus riesce a pareggiare con una rete di Buenacasa. Il primo tempo si chiude quindi in pareggio, con il Parma che però si prepara a 45′ di sofferenza vista l’inferiorità numerica.

Nel secondo tempo la Juventus si lancia all’arrembaggio, ma il Parma riesce a tenere in difesa e al 78′ mette una seria ipoteca su quella che sarà un’impresa: è infatti Dias Consulin a portare nuovamente in vantaggio i crociati, che poi difendono il bottino fino al fischio finale dell’arbitro.

Parma che dunque centra la quinta vittoria consecutiva, mettendo in campo tecnica, cuore e soprattutto grinta: sono ottimi segnali per quello che potrà essere un finale di stagione decisamente interessante.