POULE SCUDETTO – PARMA, IL PASSAGGIO DEL TURNO È DAVVERO COMPLICATO – L’ANALISI DI PFZ.IT

Dopo la sconfitta si riducono davvero ad un lumicino le possibilità del Parma di accedere alla semifinale della Poule Scudetto della Serie D. Andiamo però a vedere nel dettaglio.

REGOLAMENTO
– Accedono alla fase successiva le squadre vincenti il rispettivo triangolare; accede altresì la seconda migliore classificata fra le escluse. Per stabilire la migliore classificata fra le squadre in graduatoria al secondo posto nei singoli raggruppamenti dei triangolari, si terrà conto, nell’ordine:
seried1- dei punti ottenuti negli incontri disputati;
2- della migliore posizione nella classifica della Coppa Disciplina del Campionato di Serie D;
3- dell’età media più giovane (calcolata sulle formazioni schierate nelle gare dei triangolari).
Nel caso in cui due o tutte e tre le squadre concludessero il proprio triangolare a parità di punteggio, per determinare la squadra vincente si terrà conto, nell’ordine: Scontro diretto; della migliore posizione nella classifica della Coppa Disciplina del Campionato di Serie D.

LA COPPA DISCIPLINA
Per quanto riguarda i punteggi delle graduatorie per il Premio Disciplina, vengono stilati tenendo conto di una serie di punti di penalizzazione che abbiamo inserito al termine di quest’articolo***. Secondo quello che abbiamo raccolto nel triangolare che vede il Parma tra le tre protagoniste, la classifica attuale della Coppa Disciplina sarebbe la seguente:
1- Sambenedettese 34,60
2- Parma 43,60
3- Gubbio 119,10

LA SITUAZIONE
Il Parma ora si trova a 0 punti, come la Sambenedettese che ha però una partita in meno, mentre il Gubbio conduce con 3 punti la classifica. I crociati, avendo perso contro il Gubbio, non posso più arrivare al primo posto: se anche dovessero vincere contro la Sambenedettese, e poi la stessa Samb dovesse battere il Gubbio, si arriverebbe in tre al primo posto a pari punti, ed in quel caso il Parma sarebbe al massimo secondo in virtù del punteggio nella Coppa Disciplina. Nel regolamento non viene menzionata assolutamente la differenza reti, bensì solo gli scontri diretti (ma in caso di arrivo a tre punti di tutte e tre le squadre ognuna di loro sarà in vantaggio con un avversaria ed in svantaggio con un’altra) e la Coppa Disciplina.

poule-scudetto-figaLA MIGLIORE SECONDA
I crociati dunque dovranno sperare al massimo di essere la miglior seconda. Per farlo in nessuno degli altri due triangolari si dovrà verificare quello che ad esempio è accaduto lo scorso anno in ben due triangolari, ovvero l’arrivo a pari merito di due squadre a 4 punti. In quel caso il Parma non avrebbe alcuna speranza. Se invece il Parma dovesse arrivare secondo con tre punti, ed anche negli altri due gironi la seconda classificata dovesse racimolare tre punti, conterà la Coppa Disciplina.
Ecco, a riguardo, la situazione delle altre sei squadre, sempre secondo quello che abbiamo raccolto:
Bellinzago 19,50
Viterbese 24,32
Piacenza 47,18
Virtus Francavilla 49,80
Venezia 68,60
Siracusa 69,62
I crociati sarebbe dunque in vantaggio rispetto a tutte le altre squadre fatta eccezione per Bellinzago e Viterbese, che hanno ottenuto un punteggio minore, e che quindi sono avvantaggiati nella Coppa Disciplina.

Insomma, i crociati ora devono battere la Sambenedettese, e poi sperare che negli altri due gironi nessuna seconda classificata superi i tre punti. Difficile, anche se sicuramente non impossibile. Non ci resta che attendere…

***Nella compilazione delle graduatorie per il Premio Disciplina, si terrà conto dei seguenti punti di penalizzazione:
SOCIETA’
ammonizione punti 0.00
ammonizione e diffida punti 4.00
ammenda € fino a 51,00 punti 1.00
ammenda da € 51,01 a € 103,00 punti 2.00
ammenda da € 103,01 a € 155,00 punti 4.00
ammenda da € 155,01 a € 206,00 punti 4.00
ammenda da € 206,01 a € 258,00 punti 6.00
ammenda da € 258,01 a € 310,00 punti 6.00
ammenda da € 310,01 a € 361,00 punti 8.00
ammenda da € 361,01 a € 413,00 punti 8.00
ammenda da € 413,01 a € 465,00 punti 10.00
ammenda da € 465,01 a € 516,00 punti 10.00
ammenda da € 516,01 a € 568,00 punti 25.00
ammenda da € 568,01 a € 620,00 punti 25.00
ammenda da € 620,01 a € 671,00 punti 25.00
ammenda da € 671,01 a € 723,00 punti 25.00
ammenda da € 723,01 a € 775,00 punti 25.00
ammenda da € 775,01 a € 826,00 punti 40.00
ammenda da € 826,01 a € 878,00 punti 40.00
ammenda da € 878,01 a € 929,00 punti 40.00
ammenda da € 929,01 a € 981,00 punti 40.00
ammenda da € 981,01 a € 1033,00 punti 40.00 oltre punti 60.00 squalifica del campo punti 20.00 (per ogni giornata di gara)

DIRIGENTI
ammonizione punti 1.00
ammonizione e diffida punti 2.00
inibizione da una a quattro settimane punti 4.00
inibizione da cinque a otto settimane punti 8.00
inibizione da nove a dodici settimane punti 12.00
inibizione da tredici a sedici settimane punti 16.00
inibizione da diciassette a venti settimane punti 20.00

ALLENATORI
ammonizione punti 0.15
ammonizione e diffida punti 0.45
squalifica da una a due settimane punti 1.15
squalifica da tre a quattro settimane punti 3.00
squalifica da cinque a sei settimane punti 4.15
squalifica da sette a otto settimane punti 6.00
squalifica da nove a dieci settimane punti 7.15
squalifica da undici a dodici settimane punti 9.00

CALCIATORI
ammonizione punti 0.15
squalifica per una o più gare punti 0.60 (a gara) squalifica a tempo punti 0.60 (a settimana)