Pietro Leonardi: “Le vittorie degli Allievi rimarranno nella storia della nostra società”

A margine della vittoria del Parma di Cristiano Lucarelli della Supercoppa italiana categoria Allievi, l’amministratore delegato del Parma Pietro Leonardi è apparso molto felice e soddisfatto del doppio successo dei piccoli crociati.

Siamo molto felici e contenti, facciamo i complimenti a Lucarelli e Palmieri per quello che sono riusciti a fare, è un qualcosa che rimarrà anche nella storia della nostra società”. Così ha esordito Pietro Leonardi dopo la partita tra Parma e Albinoleffe che ha assegnato la Supercoppa italiana. “C’era tantissimo caldo e i ragazzi vengono da tantissime partite in pochi giorni ma hanno dato il massimo ed è stato bello anche che hanno giocato un po’ tutti. Bisogna fare i complimenti anche all’Albinoleffe che ci ha dato filo da torcere, però alla fine abbiamo vinto meritatamente”.

SAMSUNGUna riflessione anche su Lucarelli, ormai partente verso la panchina del Perugia: “Intanto ora si deve godere questo scudetto. Quando lo avevamo interpellato con Palmieri, gli abbiamo detto che con un gruppo importante avrebbe potuto vincere lo scudetto e questo è successo. Lucarelli ha vinto tutto, siamo contenti anche per lui perché era l’inizio della carriera di allenatore e ci auguriamo che possa essere importante come quella che ha avuto da calciatore. Ha iniziato bene, col piede giusto“.

L’importanza del settore giovanile: “Sono vittorie importanti che danno prestigio, ma soprattutto è un riconoscimento per tutte quelle persone che nel Parma lavorano con grandi sacrifici e come se fosse realmente un hobby. Questo è il sintomo che lavorano bene e il merito va anche a loro, oltre ai ragazzi. E’ un messaggio che si manda, la nostra intenzione è quella  di investire sempre di più nel settore giovanile perché secondo noi è molto importante . Abbiamo potenziato il centro sportivo, che secondo me è diventato il miglior centro sportivo d’Italia e lo stiamo potenziando proprio per il settore giovanile.