PARMA-UDINESE – La Probabile Formazione di ParmaFanzine.it!

NuovaimmaginecontestparmaudineseMancano poche ore al fischio d’inizio di Parma-Udinese, e soprattutto mancano poche ore alla chiusura del mercato, un momento che provocherà un certo sollievo a tutti, da Donadoni fino ai tifosi crociati. Provate a mettervi nei panni di Jonathan Biabiany: arriva un’offerta milionaria per il suo cartellino, la società fa capire che la quantità proposta sarebbe congrua rispetto alla richiesta, e in più gli vengono offerti 2,5 milioni di euro a stagione… Certo, una volta entrati in campo tutto sparisce e ci si concentra solo su ciò che avviene sul rettangolo di gioco, ma di certo la sua serenità rischia di essere minata dalle tante voci sul suo possibile trasferimento. Sono cose che Donadoni, che comunque l’ha convocato, dovrà tenere bene in mente quando arriverà l’ora di decidere l’undici che scenderà in campo contro l’Udinese dell’ex Guidolin. Il tecnico, che conosce molto bene Biabiany avendolo allenato ormai per più di qualche anno, sicuramente scruterà gli occhi del francese per cercare di capire se sarà pronto o se invece avrà la testa al mercato. Dalla risposta a questo interrogativo dipenderanno determinate scelte offensive, perchè Palladino ovviamente scalpita in attesa di un’altra opportunità dal primo minuto.

parmaudineseprobabileformLA PROBABILE FORMAZIONE: La sensazione è che Donadoni punterà su una formazione che gli permetta di cambiare modulo in corsa, gestendo la gara dal punto di vista tattico in maniera camaleontica. Non sappiamo se il tecnico abbia in mente un modulo ben preciso, però c’è la possibiità che parta con un 4-3-3 che potrà trasformarsi in un 3-5-2 a seconda delle situazioni di gioco. In porta, ovviamente, ci sarà Antonio Mirante. Davanti a lui Felipe e Paletta comporranno la coppia di centrali, vista la squalifica di Lucarelli, accompagnati sulle fasce da Gobbi e Cassani. A centrocampo, nonostante la buona condizione di Acquah, Donadoni dovrebbe confermare Marchionni in regia, accompagnato da Parolo e Gargano. Davanti, anche se da qualche ora mi porto dietro la sensazione che il tecnico possa puntare su un trio Cassano-Palladino-Biabiany, con FantAntonio falso nueve, mi mantengo conservatore e prevedo Amauri punta, con Biabiany e Cassano in appoggio. Staremo vedere se quella sensazione mi smentirà o resterà tale…

L’Editorialista

BALLOTTAGGI
Gargano 70% – Acquah 30%
Amauri 60% – Palladino 40%
Biabiany 60% – Palladino 40%