PARMA, TRE RETI NELLA SGAMBATA AMICHEVOLE CONTRO IL SALSOMAGGIORE – PRIMO ACUTO DI LONGOBARDI

I crociati hanno giocato questo pomeriggio un test amichevole a Salsomaggiore contro la locale squadra che milita in Eccellenza. Ritmi bassi, pochi spunti ma tanta corsa e benzina sulle gambe che verrà sicuramente utile domenica contro il Villafranca Veronese.

Nel primo tempo Apolloni ha schierato Zommers in porta, Lucarelli e Benassi centrali, con Messina e Ricci sulle fasce; Corapi e Walter Rodriguez davanti alla difesa, con parma-salsomaggioreSereni, Baraye e Vignali a supporto di Musetti. È Vignali a portare in vantaggio i crociati con un preciso rasoterra da dentro l’area, ma a cavallo del gol ci sono state ben due traverse colpite da Musetti: la prima dopo una bella azione personale, e la seconda dopo aver centrato il portiere da due passi ed essersi lanciato sulla ribattuta. Proprio in questa seconda azione il centravanti crociato ha accusato un lieve fastidio al polpaccio, e ha lasciato posto all’esordio di Longobardi. Al primo pallone toccato dall’ex giocatore del Sestri Levante è già gol: finta di tiro, difensore seduto, e sinistro da fuori area che si insacca dopo aver colpito il palo.

Nel secondo tempo Apolloni cambia gran parte dell’undici iniziale: Cotticelli in porta, Agrifogli e Adorni sulle fasce, Cacioli e Walter Rodriguez in mezzo alla difesa; Giorgino e Simonetti i mediani; Melandri, Traykov e Lauria dietro a Longobardi. Il secondo tempo è però decisamente soporifero fino al terzo gol del Parma, con Lauria che centra la porta con un gran tiro da fuori. Da segnalare anche l’ingresso in campo di Molinaro, giovane classe ’97 che farà la spola tra prima squadra e juniores, al posto di Christian Longobardi: 45′ minuti giocati alla prima uscita con un gol segnato sono un ottimo inizio, ma è meglio non esagerare.