PARMA-TORINO 0-2 – MARIANI FA PASSARE LA VOGLIA

In campo gli arbitri, nel dubbio, estraggono cartellini e alzano bandierine come se non ci fosse un domani. Dopo però non stupitevi se a qualcuno, nel dubbio, passerà la voglia di scendere in campo“. Questo il nostro commento dopo la gara di domenica scorsa contro il Sassuolo. Oggi dopo 15′ il Parma ha una grossa occasione con Coda e Belfodil: l’algerino spreca, ma il guardalinee inspiegabilmente alza la bandierina. Al 36′ Lucarelli alza un po’ troppo il gomito su un avversario, riceve un giallo e dopo una protesta decisa viene espulso direttamente. Di sicuro la protesta del Capitano crociato è stata sopra alle righe, ma il buon senso dell’arbitro Mariani è rimasto ben nascosto nel taschino dal quale è stato estratto il cartellino rosso. Il Parma esce sconfitto forse immeritatamente, avrebbe meritato sicuramente qualcosa di più. Passa il Toro al termine di una gara molto nervosa.

formazionitorinoLA FORMAZIONE – Donadoni sceglie un 3-5-2 per affrontare il Torino. Iacobucci al posto dello squalificato Mirante, trio difensivo guidato da Capitan Lucarelli in compagnia di Mendes e Costa. Jorquera vertice basso del centrocampo, con Nocerino e Lila ai suoi fianchi. Cassani e Varela sulle fasce, Belfodil e Coda la coppia d’attacco.

LA PARTITA – Larghi vuoti sugli spalti del Tardini, ma chi c’è si fa sentire fin dalle prime battute. “Non giochiamo al loro gioco”, si legge in Curva Nord, e i primi cori sono tutti diretti a Ghirardi, Leonardi, Tavecchio e Manenti. Sul campo però il Parma gioca, e lo fa anche bene: è Coda a guidare le azioni offensive dei crociati, che vanno vicini al gol in diverse occasioni. Al 4′ è Nocerino a sparare alto su un buon cross di Lila, mentre proprio Coda prova per ben tre volte senza però trovare la porta. Il Torino però segna al primo affondo: Maxi Lopez vince un contrasto con Lucarelli, entra in diagonale e buca un Iacobucci non esente da colpe. Il Parma accusa il colpo, ma dopo aver subito alcune folate granata prova comunque a raccogliere il pareggio, con Belfodil che spreca malamente un paio di occasioni. Al 36′ però entra in gioco Mariani: Lucarelli salta con il braccio largo, colpisce l’avversario e becca un giallo; il Capitano del Parma protesta a muso duro, con tutta la frustrazione di una situazione insostenibile, ma quel buon senso che spesso gli arbitri hanno con il Parma scompare magicamente. Rosso diretto, Parma in dieci uomini. La gara si innervosisce, il Tardini è una bolgia e protesta vivacemente. Prima della fine del primo tempo Mariani lascia capire di non tenere in mano la gara, estraendo cartellini gialli che non fanno altro che peggiorare la situazione. Le squadre vanno al riposo sullo 0-1, ma i fischi sono tutti per il direttore di gara.
Il secondo tempo si apre senza alcuna sostituzione, anche se i tifosi crociati accolgono l’arbitro con cori abbastanza significativi. La partita però si spegne con il passare dei minuti, e le emozioni nei primi 15′ sono davvero poche. Ci pensa allora Belfodil a risvegliare la gara: slalom di potenza al limite dell’area e sinistro potente che però si stampa sul palo. E’ ancora l’algerino che pochi minuti dopo riprova ad entrare in area e guadagna un corner. Al 20′ i due allenatori cambiano due uomini a testa: dentro Basha e Darmian per Benassi e Bruno Peres; dentro Galloppa e Ghezzal per Coda e Nocerino per il Parma. Pochi minuti dopo però il Torino chiude la gara: al 28′ Molinaro crossa dalla sinistra, il neo entrato Basha di testa da due passi insacca. Il gol degli ospiti spegne completamente la gara, di fronte ad un Tardini che si riscopre silenzioso. L’ingresso di Palladino per Lila permette all’albanese di raccogliere i meritati applausi per una buona prestazione.

striscione-nord2IL FILM DEL PRIMO TEMPO

1′ – Partiti!
4′ – NOCERINO SPRECA UN’OCCASIONISSIMA!!! Cross di Lila, Nocerino stoppa ma spara alto!!!
8′ – Ci prova Coda da fuori area, pallone alto!
12′ – Coda non arriva sul pallone da due passi!!! Ma è un buon Parma!!!
15′ – Ci prova ancora Coda, indemoniato, pallone a lato!
15′ – INCREDIBILE OCCASIONE FALLITA DAL PARMA!!! Il guardalinee ha alzato la bandierina anche se non era fuorigioco, ma Belfodil aveva fallito la conclusione trovando Padelli!
19′ – Vantaggio del Torino. Maxi Lopez raccoglie un pallone vincendo un rimpallo con Lucarelli, e in diagonale supera Iacobucci che avrebbe potuto fare di più. Parma-Torino 0-1
27′ – BELFODIL VICINISSIMO AL GOL!!! Cross teso di Lila, Belfodil arriva a rimorchio e sfiora la traversa.
34′ – Brutta palla persa da Jorquera, Quagliarella non trova la porta di pochissimo!
36′ – ESPULSO LUCARELLI. Ammonito per una gomitata, protesta e l’arbitro estrae il secondo giallo. Accanimento vergognoso.
37′ – Giallo per Lila, fallo su Molinaro.
41′ – BELFODIL SVIRGOLA DA BUONISSIMA POSIZIONE!!!
43′ – Ammonito Benassi per un fallo a palla lontana.
45′ – 1′ di recupero.
46′ – Ammoniti Cassani e El Kaddouri per scaramucce reciproche.
46′ – Termina il primo tempo. Parma sotto di un gol e di un uomo per l’espulsione di Lucarelli. Parma-Torino 0-1

squadre-in-campo-torinoIL FILM DEL SECONDO TEMPO

1′ – Inizia il secondo tempo, nessun cambio nelle due squadre.
3′ – Ammonito Jorquera che entra fuori tempo su Benassi.
16′ – INCREDIBILE PALO DI BELFODIL!!!!! Splendida azione dell’algerino che coglie il palo in pieno!!!
20′ – Sostituzioni: fuori Benassi e Bruno Peres, dentro Darmian, Basha per il Torino; fuori Coda e Nocerino, dentro Galloppa e Ghezzal per il Parma.
28′ – Raddoppio del Torino: cross di Molinaro e colpo di testa di Basha. Parma-Torino 0-2
32′ – Fuori Lila, dentro Palladino per il Parma; fuori Gazzi, dentro Gonzalez per il Torino.
40′ – Il Parma comunque ci prova, Ghezzal va vicino al gol due volte e ottiene un corner.
45′ – “Vincerete l’Europa League”, canta la Curva Nord ai tifosi ospiti.
45′ – 4′ di recupero.
49′ – Gran parata di Iacobucci sul destro di El Kaddouri.
49′ – Termina la gara, Torino batte Parma 2-0 al Tardini.

L’Editorialista