PARMA-SANTARCANGELO 1-0 – UN PARMA NON BELLO MA EFFICACE RIPARTE CON TRE PUNTI

Si sapeva che la prima partita dopo la ripresa sarebbe stata difficile da affrontare, e così è stato. È mancata molta brillantezza ai crociati, quest’oggi, di fronte ad una squadra organizzata come il Santarcangelo. A far pendere la bilancia dalla parte dei crociati è il gol di Evacuo nel secondo tempo, per tre punti fondamentali.

LA FORMAZIONE – D’Aversa, come avevamo previsto nella nostra probabile formazione di questa mattina, punta sul 3-5-2. È Frattali a difendere i pali della porta crociata. Davanti a lui Giorgino arretrato nel trio difensivo, completato da Canini e Saporetti. Nunzella e Mazzocchi i due cursori di fascia, con in mezzo Munari, Corapi e Scavone dietro alle due punte Evacuo e Calaiò.

LA PARTITA – Finalmente si torna in campo dopo 23 giorni di sosta. I crociati sono chiamati a riprendere la loro corsa contro il Santarcangelo, squadra ostica e ben organizzata. In campo due dei nuovi acquisti, Frattali e Munari, ed un giocatore sul punto di partire come Evacuo. L’inizio del Parma è promettente: Corapi e compagni tengono alto il baricentro e riescono a creare trame offensive senza dare spazi agli ospiti. Al 7′ Calaiò prova il mancino dall’interno dell’area, con il pallone che termina in corner. All’11 Scavone in scivolata raccoglie un cross di Nunzella e prova a bucare Nardi, che blocca in presa. Al 15′ è invece Mazzocchi a provare l’esterno destro senza fortuna. È questa però l’ultima occasione dell’arrembaggio crociato: i ritmi iniziano ad abbassarsi ed il Parma diventa di colpo molto statico, e si affida troppo ai cross che non arrivano o che non creano pericoli al Santarcangelo che non punge praticamente mai, ma che non soffre più di tanto. Per quanto riguarda i nuovi, Frattali sporca i guantoni solo al 44′ quando Canini perde una brutta palla a centrocampo lanciando Cesaretti in contropiede; Munari invece ha il compito di alzarsi sulla linea dei due attaccanti per saltare di testa su dei cross che però non arrivano, e dunque fatica ad entrare nella manovra dei crociati. Termina dunque il primo tempo sullo 0-0.
La musica non cambia nel secondo tempo, con i crociati che continuano a spingere ma senza riuscire a sfondare. Il Santarcangelo si accontenta di difendere e chiudere tutti gli spazi, senza provare mai a spingere. D’Aversa prova allora a modificare qualcosa, inserendo Scozzarella al posto di Corapi. L’approccio del nuovo arrivato è ottimo, ma non basta. Al 23′ allora il tecnico crociato getta nella mischia anche Guazzo, che un po’ a sorpresa sostituisce Saporetti. Il Parma passa allora a giocare con tre punte, passando a quattro in difesa. Iniziano però a pesare le gambe ai crociati, che continuano ad attaccare ma senza troppo ordine. Al 30′ però arriva il vantaggio: cross in mezzo, Evacuo da due passi insacca. Il guardalinee inizialmente alza la bandierina, probabilmente perchè aveva pensato che il tocco di testa in mezzo all’area fosse stato di un giocatore crociato. Per l’arbitro invece il tocco era stato di un difensore del Santarcangelo, e decide di convalidare la rete. Parma in vantaggio ed allora D’Aversa torna al 3-5-2 sostituendo Evacuo con Messina che si posiziona nei tre dietro. I crociati riescono a tenere le velleitarie azioni offensive degli ospiti e portano a casa la partita.

IL FILM DEL PRIMO TEMPO

1′ – Inizia la partita!
7′ – Prima occasione per i crociati, Calaiò raccoglie in area e prova il mancino, palla in corner!
9′ – Cross di Nunzella, Evacuo spizza di testa, pallone fuori!
11′ – Spinge tantissimo il Parma! Cross di Nunzella, Scavone prova in scivolata, il pallone è preda di Nardi!
15′ – Buon Parma finora! Mazzocchi prova l’esterno destro, pallone alto!
33′ – Dopo una serie di azioni insistite il Parma ha un po’ rallentato il ritmo. Finora però Frattali è stato assolutamente inoperoso.
38′ – Corapi prova il tiro da fuori, pallone centrale tra le braccia di Nardi.
41′ – Primo giallo dell’incontro: ammonito Dalla Bona, che trattiene Evacuo.
44′ – Palla sanguinosa persa da Canini, Cesaretti si lancia in contropiede e prova il destro, Frattali para a terra.
45′ – 1′ di recupero.
46′ – Termina il primo tempo. Buono l’inizio dei crociati che nei primi 20′ hanno spinto senza però creare troppi pericoli. Poi il ritmo si è abbassato, con il Parma che è parso troppo statico ed ha faticato a creare occasioni.

IL FILM DEL SECONDO TEMPO

1′ – Inizia il secondo tempo! Un solo cambio, nel Santarcangelo fuori Dalla Bona e dentro Valentini.
2′ – Cross di Corapi, Evacuo prova a girare di testa, pallone alto!
12′ – Primo cambio nel Parma: dentro Scozzarella, fuori Corapi.
23′ – Secondo cambio per il Parma: fuori Saporetti, dentro Guazzo. Parma che gioca con tre punte e passa a quattro in difesa.
28′ – Secondo cambio per il Santarcangelo: fuori Cesaretti, dentro Ungaro.
30′ – Situazione incredibile: cross per Evacuo che insacca, il guardalinee alza la bandierina, poi però l’arbitro convalida!!!!! Il Parma in vantaggio!!! Parma-Santarcangelo 1-0
31′ – Terzo cambio nel Santarcangelo: fuori Florio, dentro Merini.
37′ – Terzo cambio nel Parma: fuori Evacuo che si prende gli applausi del Tardini, dentro Messina.
43′ – Gatto strattona Nunzella, giallo per lui.
45′ – 3′ di recupero.
48′ – Finita! Il Parma vince per 1-0!