PARMA-SAN MARINO 1-1 – PAREGGIO DI RIGORE: IL PARMA SPRECA, RISCHIA MA RESTA A +9

Che non fosse una partita facile lo si sapeva, ma il Parma forse fatica un po’ troppo di fronte ad un ottimo San Marino che è passato in vantaggio con una delle poche occasioni create nei 90′, mentre i crociati hanno creato numerose palle gol senza però riuscire a concretizzarle. Il pareggio, come nel caso della rete degli ospiti, è arrivato su rigore. Mancano 5 partite, ed il Parma resta a +9.

20625_1031251966948307_7931153856269944100_nLA FORMAZIONE – Confermata la formazione vista giovedì in amichevole a Noceto con un’unica variazione: Zommers in porta, Ricci e Messina sulle fasce con Cacioli e Benassi in mezzo (Lucarelli è squalificato); rombo con Miglietta vertice basso, Sereni vertice alto e con Corapi e Lauria sulla mezz’ala. Baraye e Musetti (e non Longobardi) davanti.

LA PARTITA – Giornata iniziata con il corteo dei tifosi crociati in ricordo di Matteo Bagnaresi (guarda le foto e i video di ParmaFanzine.it), al quale non solo anni fa è stata intitolata la Curva Nord ma è stata dedicata anche la coreografia odierna. Di fronte ai crociati una squadra ostica come il San Marino, che ha ancora qualcosa da chiedere al campionato. Per la squadra di Apolloni invece nove punti di vantaggio sull’AltoVicentino e le molte voci sul futuro a disturbare il finale di campionato. La gara è godibile anche perchè gli ospiti non si chiudono e non disdegnano la fase offensiva, con il Parma che per assurdo si fa vedere spesso in contropiede, creando diversi pericoli dalle parti di Dini. Al 12′ Messina sfiora il vantaggio, trovando solo un angolo, al 17′ c’è invece la migliore occasiona di marca crociata, con Musetti che supera il portiere con un piattone, ma trovando il palo a respingere il tiro a porta vuota. Dal punto di vista delle occasioni è un monologo quello dei crociati, che però non trovano la rete del vantaggio pur meritandola per le palle gol create. Si va comunque al riposo sullo 0-0.
Il secondo tempo si apre con un San Marino molto più intraprendente rispetto a quello visto durante la prima frazione, ed i risultati, purtroppo per i crociati, si vedono subito. Al 4′ infatti Zommers si deve superare su Olcese, ma tre minuti più tardi arriva la rete degli ospiti: Ricci atterra Baldazzi in area di rigore, l’arbitro non ha dubbi e concede il penalty che Olcese trasforma con un cucchiaio. Il Parma accusa il colpo ma prova a lanciarsi in avanti con poco ordine ma con molto cuore: al 19′ prima Baraye trova un Dini strepitoso a deviare in angolo, poi Benassi in area piccola si fa respingere una rovesciata e poi spara alto cadendo a terra. Apolloni decide di cambiare completamente assetto, ed in pochi minuti inserisce Melandri, Mazzocchi e Guazzo al posto di Lauria, Sereni e Musetti. Il Parma spinge, ma non riesce a costruire azioni continue e ragionate. Sono comunque i crociati a spingere, con il San Marino che scompare di fatto dalla metà campo del Parma, e la spinta alla fine porta al pareggio: Messina viene atterrato in area di rigore, l’arbitro concede il secondo penalty di giornata che viene trasformato da Corapi, con il Tardini che urla di gioia. Il Parma ci crede e vuole il vantaggio, mentre a Valdagno l’AltoVicentino si fa recuperare in maniera incredibile due reti. Al 90′, mentre la lavagnetta con i minuti di recupero veniva alzata, Mazzocchi coglie un incredibile palo con un tiro al volo che se fosse entrato avrebbe fatto esplodere lo stadio.

coreografia-bagnaresiIL FILM DEL PRIMO TEMPO

1′ – Partiti!
10′ – Rombo confermato per il Parma, con Miglietta vertice basso e Sereni dietro alle due punte. 4-3-3 invece per il San Marino.
12′ – Azione splendida del Parma, uno-due tra Messina e Baraye, il tiro del terzino impegna Dini in una parata difficilissima!
13′ – Ancora Parma vicino al gol!!! Musetti scarta un avversario e crossa, Benassi da due passi trova un difensore a deviare!
17′ – PALO DI MUSETTI!!! Anticipa il portiere con uno scavino, il pallone viene fermato dal legno!!
32′ – Contropiede ben orchestrato dal Parma, Musetti in rovesciata centra la testa di un avversario invece del pallone.
41′ – “Mancini, la senti questa voce?”. Il coro dei tifosi crociati verso il Presidente del San Marino.
44′ – Tiro al volo di Sereni dal limite dell’area, pallone fuori di poco!!!
45′ – 2′ di recupero.
47′ – Termina il primo tempo con un buon San Marino che non ha creato però pericoli dalle parti di Zommers, il Parma ha risposto molto bene andando vicino al gol in almeno quattro occasioni, ed avrebbe meritato il vantaggio. Parma-San Marino 0-0

sanmarino-evidenzaIL FILM DEL SECONDO TEMPO

1′ – Partito il secondo tempo!
1′ – Giallo per Buonocunto che stende Corapi a centrocampo.
4′ – MIRACOLO DI ZOMMERS!!! La difesa sale male, Olcese trova il portierone crociato a respingere!!!
7′ – Rigore netto per il San Marino, l’arbitro non ha dubbi.
8′ – Cucchiaio di Olcese che supera Zommers dagli undici metri. Parma sotto di un gol. Parma-San Marino 0-1
9′ – Primo cambio per il Parma: dentro Melandri, fuori Lauria.
10′ – Sull’occasione del rigore ammonito Ricci che ha causato il penalty.
15′ – Cross di Sereni per Lauria, il portiere lo anticipa di un soffio! Parma ancora pericoloso alla ricerca del pareggio!
16′ – Giallo per Cacioli che stende un avversario da dietro.
16′ – Dentro Mazzocchi, fuori Sereni: secondo cambio per il Parma.
19′ – MIRACOLO DI DINI SU BARAYE!!! Il suo rasoterra viene deviato in angolo dal portiere ospite!!! Occasionissima per il Parma!
19′ – INCREDIBILE PARAPIGLIA IN AREA DEL SAN MARINO!!! Benassi prima in rovesciata si fa respingere il tiro, poi spara alto dall’area piccola!!! Il Parma spinge!!!
20′ – Terzo cambio nel Parma: fuori Musetti, dentro Guazzo.
21′ – Ammonito Dini, portiere del San Marino per perdita di tempo.
28′ – Tiro cross di Baraye, colpisce Guazzo che era a pochi passi con il pallone che esce!
31′ – L’arbitro prima nega un corner solare al Parma e poi dopo pochi secondi gliene regala uno inesistente. Sulla battuta viene atterrato Messina: è rigore per il Parma!
34′ – Dal dischetto va Corapi che non sbaglia!!!! Pareggio del Parma!!!! Parma-San Marino 1-1
36′ – Melandri a tu per tu con Dini trova il portiere avversario pronto alla deviazione in angolo!!!
36′ – Secondo cambio nel San Marino, fuori Cicarevic, dentro Braccini.
39′ – Giallo per Braccini che stende Ricci da dietro.
45′ – 5′ di recupero.
45′ – PALO INCREDIBILE DI MAZZOCCHI!!!!!! LANCIO DI GUAZZO, MAZZOCCHI SPARA AL VOLO DA POSIZIONE DEFILATISSIMA, IL PALO RESPINGE!!!
49′ – Terzo cambio nel San Marino: fuori Buonocunto, dentro Bagatini.
50′ – Ammonito Gambini per un fallo al limite dell’area, ultima occasione per i crociati!!
51′ – Finisce il match: Parma-San Marino 1-1.