PARMA, QUEL 3 AGOSTO 2015 QUANDO TUTTO INIZIO’: IL TRIO DI “SUPERSTITI” RISCHIA DI DIVENTARE UN DUO?

Galassi (anche se in questa foto è “fuori campo”), Adorni, Sereni, Ricci, Vignali, Musetti, Saporetti, Cacioli, Lucarelli, Melandri, Lauria, Apolloni, Fulgoni, Redolfi, Freghieri. Questi, da sinistra a destra, i sedici crociati presenti al primo giorno di allenamento della scorsa stagione, tra staff, dirigenti e calciatori. Era il 3 agosto 2015: da quel giorno sono passati 17 mesi. Per contare i “superstiti” allo stato attuale basta una sola mano: Saporetti, Lucarelli e Ricci. In realtà, in stand-by, ci sarebbe anche Ermes Fulgoni, che però non si sta più occupando degli allenamenti dei portieri della prima squadra.

Un trio che potrebbe anche diventare presto un duo. Anche Giacomo Ricci, infatti, potrebbe lasciare Parma. Fin qui ha trovato poco spazio, e con il Parma alla ricerca di un nuovo terzino sinistro il minutaggio destinato al terzino livornese potrebbe diventare quasi inesistente. Tuttavia il Parma lo considera un giovane di prospettiva, quindi non è detto che per lui l’eventuale trasferimento sia a titolo definitivo. L’interesse nei confronti di Ricci non manca, e nei prossimi giorni verrà monitorata la situazione che dipenderà ovviamente dagli sviluppi relativi al mercato in entrata.