PARMA, NIENTE DA FARE: LICENZA UEFA NEGATA ANCHE DAL CONI

licenzanegataNiente da fare. Dopo due ricorsi terminati in maniera negativa, anche il terzo ed ultimo ricorso non ha dato una gioia ai crociati. L’Alta Corte del Coni, infatti, dopo una notte di riflessioni sulle ragioni del Parma, che sono state presentate ieri in udienza dal pool di avvocati e direttamente da Ghirardi e Leonardi, ha appena emesso sentenza negativa. Niente Licenza dunque per il Parma, che ora valuterà se ricorrere al Tas di Losanna.

Nel frattempo a festeggiare è il Torino, che a meno di grossi ribaltoni nel caso che i crociati continuino la loro battaglia legale, può considerarsi ormai qualificato per la prossima edizione dell’Europa League.