PARMA-MANTOVA 1-0 – TRE PUNTI, MA QUANTA SOFFERENZA…

I crociati portano a casa tre punti, ed è un aspetto positivo. Non subiscono gol, ed anche questo è positivo. È però vero che il Parma anche oggi ha faticato in maniera troppo preoccupante a creare gioco, soffrendo nel secondo tempo contro un avversario abbastanza modesto che però ha fatto la sua partita.

14721472_1202347329838769_7242621318192330623_nLA FORMAZIONE – Apolloni conferma il 3-5-2 con Zommers in porta, Benassi (e non Coly) in difesa con Canini e Lucarelli, Garufo e Nunzella gli esterni, centrocampo a tre con Scavone, Corapi e Baraye dietro a Calaiò ed alla “sorpresa” Melandri. Solo panchina per Evacuo e Guazzo.

LA PARTITA – Il Parma scende in campo al Tardini per continuare a rimanere agganciato al treno di vetta, e per dare continuità alla vittoria di Forlì dando risposte migliori soprattutto dal punto di vista difensivo. Il Mantova vuole confermarsi squadra corsara, visto che finora la maggior parte dei punti conquistati sono arrivati in trasferta. L’inizio dei crociati però è ottimo, con la squadra che resta compatta, attacca le seconde palle e prova a fare gioco. Occasioni pericolose però non ce ne sono, e la spinta del Parma piano piano si spegne lasciando spazio ad un Mantova che non disdegna sortite offensive che danno alla difesa crociata più di qualche preoccupazione, come quando al 21′ Zommers si deve superare tra i pali su un colpo di testa ravvicinato di Marchi. Il Parma in ogni caso non soffre più di tanto in difesa, ma fatica come sempre a costruire gioco. Al 35′ è Caridi ad impegnare nuovamente Zommers, ma 3′ più tardi arriva il gol del vantaggio crociato: Melandri sfonda per vie centrali su un assist di Calaiò, il portiere mantovano è bravo in uscita a sbarrare la strada al Micio con il pallone che però termina tra i piedi di Baraye che insacca. Il primo tempo si chiude dunque con la squadra di Apolloni in vantaggio di un gol, senza però aver dimostrato di essere riuscita a superare i problemi di quest’inizio di stagione.
Il secondo tempo si apre senza cambi, ma con un Parma che sembra essere rimasto negli spogliatoi dal punto di vista dell’atteggiamento. È infatti il Mantova a fare la gara fin dalle prime battute, trovando un Parma abbastanza molle soprattutto sulle seconde palle, con Zommers costretto ad almeno tre interventi nei primi 15′. Poi i crociati si svegliano quasi all’improvviso, e con Nunzella al 19′ falliscono da due passi una ghiottissima occasione per raddoppiare. Il Parma però fatica a tenere in mano la gara, lasciando di fatto agli ospiti il pallino dell’incontro. Il tecnico mantovano getta nella mischia anche l’ex Ruopolo, mentre Apolloni inserisce Simonetti al posto di Baraye. I crociati però continuano a soffrire, mentre il Mantova con Bandini va vicino al gol per ben due volte. Calaiò e Melandri sono costretti ad uscire, il primo per un problema alla schiena, il secondo per crampi. Al loro posto Evacuo e Guazzo. Il Mantova dopo una prima parte di secondo tempo ai cento all’ora perde intensità, ma i crociati ci mettono anche del loro per complicarsi la vita con Zommers che colpisce un avversario con un rilancio rischiando di regalare la rete del pareggio agli avverari che però, fortunatamente, non trovano la via del gol. La gara termina dunque con una vittoria dei crociati, ma quanta sofferenza….

mantova-evidenzaIL FILM DEL PRIMO TEMPO

1′ – Inizia la partita!
8′ – Primi minuti di studio, il Parma sembra compatto e deciso.
11′ – Punizione di Corapi diretta in porta alla ricerca di una deviazione, Melandri non ci arriva, Bonato blocca in presa.
21′ – SUPERPARATA DI ZOMMERS!!!!!!!! Colpo di testa ravvicinato del Mantova con Marchi, ma il portierone crociato salva la porta!!
22′ – Ammonito Gargiulo per un fallo su un giocatore crociato lanciato in contropiede.
23′ – Lob di Corapi per Melandri che prova di testa, pallone fuori!
27′ – Il Parma dopo un ottimo inizio si sta progressivamente spegnendo. Dagli spalti parte qualche fischio.
35′ – Tiro di Caridi dalla sinistra, Zommers para a terra.
38′ – Il Parma sfonda per via centrale con Melandri, il portiere esce e ribatte il pallone, Baraye arriva ed insacca il vantaggio!!! Parma-Mantova 1-0
43′ – Zammarini tutto solo in area prova il sinistro al volo, pallone alto!
45′ – Termina il primo tempo. Parma altalenante dal punto di vista della spinta e dell’intensità, che però si trova in vantaggio grazie alla rete di Baraye.

mantova-squadre-campoIL FILM DEL SECONDO TEMPO

1′ – Inizia il secondo tempo!
6′ – Zammarini prova con il mancino, Zommers blocca facilmente il pallone.
11′ – Brutto pallone perso da Corapi, parte il contropiede del Mantova con Caridi che di destro trova Zommers pronto a parare a terra.
15′ – Ammonito Zammarini per aver trattenuto Melandri che era lanciato in contropiede.
19′ – INCREDIBILE ERRORE DI NUNZELLA DA DUE PASSI!!!!! Bellissima azione del Parma, dai e vai tra Baraye e Calaiò, il pallone in mezzo per Nunzella che però trova Siniscalchi che salva sulla linea!
22′ – Ammonito Benassi per un fallo su Caridi.
24′ – Giallo per Baraye che stende un avversario a 35 metri dalla porta.
24′ – Doppio cambio nel Mantova: fuori Cristini e Di Santantonio, dentro l’ex Ruopolo e Tripoli.
25′ – Primo cambio nel Parma: fuori Baraye, dentro Simonetti.
31′ – Zommers salva su Tripoli!!!! La difesa crociata sta ballando troppo però!
32′- Siluro di Bandini che termina alto di poco!
32′ – Secondo cambio per il Parma: fuori Calaiò che si tocca la schiena, dentro Evacuo.
34′ – Ancora Bandini con il destro, pallone ancora alto! Il Parma sta soffrendo troppo!
36′ – Terzo cambio nel Parma: fuori uno stanchissimo Melandri, dentro Matteo Guazzo.
45′ – 4′ di recupero.
47′ – Zommers con un rilancio colpisce un avversario, nella continuazione Marchi prova il mancino con il pallone che termina fuori. Il Tardini fischia.
49′ – Tiro di Caridi alto, ma i crociati stanno soffrendo in una maniera disumana.
50′ – Termina il match, il Parma porta a casa i tre punti ma quanta sofferenza…