PARMA-FIORENTINA 1-0 – ANNO NUOVO… TRE PUNTI!!!

fiorentina-evidenzaAnno nuovo… Tre punti! Il Parma inizia il 2015 con una prestazione gagliarda, cattiva ma molto attenta, strappando i tre punti ad una squadra come la Fiorentina, sicuramente temibile e ben attrezzata. Nonostante i mancati arrivi dal mercato, i crociati hanno sopperito alle assenze con il cuore, infiammando il Tardini. Tre punti importantissimi, fondamentali, per provare un’impresa che oggi, concedetecelo, sembra difficile ma non impossibile.

fiorentina-formazioniLA FORMAZIONE: Nessuna sorpresa rispetto alle attese della vigilia. 3-5-2 dunque, con Costa, Paletta e Lucarelli davanti a Mirante, e con il pacchetto centrale composto da Mauri, Lodi e Gobbi adattato ad interno. Cassani e De Ceglie sulle due fasce, e la coppia Cassano-Palladino ad occuparsi della fase avanzata.

LA PARTITA: Anno nuovo, vita… Chi lo sa. Il Parma è sceso in campo con la necessità di dare la svolta, dovendo però contare sugli stessi giocatori della prima parte del campionato. Nessun aiuto dal mercato, almeno per ora, ed ecco che quindi Donadoni è costretto ad “inventarsi” un Gobbi interno di centrocampo, mentre il nuovo acquisto Lila è in tribuna e Nocerino, chissà, dovrebbe arrivare domani. I crociati però si dispongono bene in campo, si difendono con ordine e riversano tutta la loro attenzione sui movimenti della squadra di Montella, che spesso va a sbattere sulla retroguardia di Lucarelli e compagni. Dopo 11′ arriva la svolta: corner di Lodi, Lucarelli gira verso la porta e trova Costa, che da due passi insacca. Il Parma va così in vantaggio, e trova forse quella carica che serviva per continuare a resistere. Di fronte, però, c’è una squadra temibile, che in diverse occasioni riesce ad impensierire Mirante, che però è bravo (anche grazie alla scarsa vena di Mario Gomez) a sventare ogni pericolo. Ed allora è il Parma, al 18′, a rischiare il raddoppio, con un colpo di testa di Cassani che esce di poco sopra la traversa. Al 33′ la partita potrebbe cambiare decisamente verso, quando Damato assegna un rigore agli ospiti per una trattenuta di De Ceglie (ammonito) su Cuadrado: sul dischetto va Mario Gomez, ma Mirante lo strega e respinge, prendendosi così una discreta rivincita dopo una prima parte di stagione condita da diversi errori e molte critiche. Il primo tempo si conclude così con il vantaggio dei crociati, che tornano negli spogliatoio accompagnati dagli applausi di tutto il Tardini.
Il secondo tempo inizia con la squadra di Montella che attacca a testa bassa, com’era prevedibile. In due fiammate (al 4′ ed al 5′) i viola vanno vicini al raddoppio, ma la retroguardia crociata regge e resiste al colpo. Con il passare dei minuti è allora il Parma ad acquistare sicurezza, riuscendo anche a proporre anche qualche contropiede, mentre la Fiorentina inizia ad apparire a corto di idee, e prova ad affidarsi a soluzioni improbabili. Il Tardini, nel frattempo, inizia ad accendersi, con tutto il pubblico che cerca di spingere i crociati. Montella prova a cambiare i fattori (dentro Aquilani ed El Hamdaoui per Kurtic e Marcos Alonso), ma il prodotto non sembra cambiare. Il Parma riesce a respingere gli attacchi viola, ed anzi sembra avere la forza di proporsi in avanti. E’ la sicurezza degli uomini di Donadoni ad essere la vera sorpresa di questa prima gara del 2015. Il tecnico bergamasco decide di inserire Rispoli e Bidaoui per Cassani (applauditissimo) e Palladino. E dopo pochi minuti la freschezza di Bidaoui costringe Gonzalo Rodriguez alla seconda ammonizione, regalando al Parma l’uomo in più nei restanti 11 minuti di gioco. Montella è così costretto a giocarsi il terzo cambio, con l’ingresso di Pasqual al posto di Joaquin. Al 41′ un altro punto di svolta della gara: Cassano insegue Savic e commette fallo, il giocatore viola per gli assesta una gomitata e becca il secondo giallo. Fiorentina dunque in nove. Ed il tempo scorre durante tutti i 4′ di recupero concessi da Damato, con i crociati che ottengono così una vittoria importantissima.

squadre-in-campo-fiorentinaIL FILM DEL PRIMO TEMPO

1′ – Partiti!
7′ – Ci prova Cuadrado con un velleitario tiro da fuori area, pallone alto.
8′ – Paletta ferma un contropiede alla sua maniera. Ministro della difesa.
11′ – PARMA IN VANTAGGIO!!!!! Angolo di Lodi, deviazione di testa di Lucarelli, Costa da due passi insacca!!! Parma-Fiorentina 1-0
14′ – Mario Gomez si gira in area di rigore e spara fuori! La Fiorentina prova a reagire.
15′ – Mario Gomez solo davanti al portiere spara un rasoterra tra le braccia di Mirante!!!! Pericolo per il Parma!!!
18′ – SPLENDIDA AZIONE CROCIATA!!! Palladino dribbla e crossa dalla sinistra, Cassani arriva di gran carriera ma il suo colpo di testa è di poco alto!
21′ – Mario Gomez in sospetto fuorigioco calcia da due passi, bravo Mirante in uscita!!!!
26′ – Ancora Mario Gomez da due passi, il colpo di testa è debole ed è facile preda di Mirante!
28′ – Cuadrado in girata dal centro dell’area, ancora Mirante è bravo a bloccare!!!
29′ – Ammonito Gonzalo Rodriguez per aver fermato un passaggio con la mano. Proteste del giocatore viola, ma il cartellino era sacrosanto.
33′ – Rigore per la Fiorentina e giallo per De Ceglie, che ha trattenuto Cuadrado.
34′ – MIRANTE PARA IL RIGORE DI GOMEZ!!!!
35′ – Ammonito Savic per aver fermato Cassano in contropiede. Giallo anche per Gobbi per un fallo precedente: Damato ha concesso il vantaggio ed ha ammonito il giocatore crociato al termine dell’azione.
41′ – Punizione di Mati Fernandez, Mirante blocca facilmente.
43′ – Missile di Savic, ancora Mirante in presa!
45′ – 1′ di recupero.
46′ – Termina il primo tempo, Parma in vantaggio grazie al gol di Costa!!! Menzione speciale per Antonio Mirante, che ha parato un rigore a Mario Gomez! Parma-Fiorentina 1-0

giordano-tribunaIL FILM DEL SECONDO TEMPO

1′ – Tutto è pronto per il secondo tempo. Nessun cambio nelle due squadre.
4′ – Cuadrado da due passi spara fuori con Mirante battuto!!!!
5′ – La Fiorentina spinge! Marcos Alonso ci prova al volo ma svirgola!
14′ – Primo cambio nella Fiorentina, fuori Kurtic dentro Aquilani.
15′ – Parma vicino al raddoppio!!! Contropiede gestito da Lodi e Cassano, pallone a Mauri che tira, devia Lodi di testa ed il pallone esce!
21′ – Giallo per Lucarelli per un fallaccio su Cuadrado. Diciamo che era da cartellino arancione.
21′ – Cambio nella Fiorentina, fuori Marcos Alonso, dentro El Hamdaoui.
22′ – Primo cambio anche per il Parma, dentro Rispoli fuori Cassani.
28′ – Cuadrado prima sta giù sperando che gli fischino il fallo, poi si alza di corsa per andare contro Mauri. Bravo Cuadrado, complimenti.
30′ – Secondo cambio nel Parma, dentro Bidaoui, fuori Palladino.
34′ – ESPULSO GONZALO RODRIGUEZ PER DOPPIA AMMONIZIONE, VIOLA IN 10.
36′ – Terzo cambio per la Fiorentina: dentro Pasqual, fuori Joaquin.
39′ – Contropiede sprecato dal Parma!!!! Il tiro di Bidaoui viene deviato ed è facile preda del portiere!
41′ – ESPULSO ANCHE SAVIC PER UNA MANATA SU CASSANO, SECONDO GIALLO PER LUI!!!
41′ – Interpretazione perfetta di Damato. Fallo per la Fiorentina per fallo di Cassano su Savic, che però gli ha dato una gomitata e si è preso il giallo.
43′ – Giallo per Mirante per perdita di tempo.
45′ – RISPOLI VA IN FUGA IN MEZZO A QUATTRO E SFIORA IL GOL!!
45′ – 4′ di recupero.
49′ – Termina la gara! Il Parma ha vinto 1 a 0 contro la Fiorentina!

L’Editorialista