PARMA CALCIO 1913 – RIUNIONE TECNICA (CON APOLLONI E LUCARELLI) IN ATTESA DELLA FIGC

Proprio mentre Tavecchio lasciava intuire che la decisione della Figc riguardo l’affiliazione del “nuovo” Parma potrebbe pendere dalla loro parte, i protagonisti di “Parma Calcio 1913” erano impegnati in una lunga riunione durata circa tre ore. Sul tavolo sono stati tanti i temi toccati, con l’intenzione di proseguire con i lavori in corso affinchè quando arriverà la decisione della Figc, se ad affiliarsi sarà proprio la cordata formata dagli industriali locali e dall’azionariato diffuso, si possa partire da una base e con un programma già prestabilito e dettagliato.

Presenti alla riunione Marco Ferrari e Nevio Scala, ma anche Alessandro Lucarelli, Gigi Apolloni (come potete vedere dalla foto) e Luca Carra. A riunione in corso si sono aggiunti anche Pizzi e Manzani. Si è parlato, come detto, di molti temi: dagli aspetti tecnici al discorso legato al ritiro estivo (un’opzione potrebbe essere quella di svolgerlo vicino Parmaapolloni tra la fine di luglio e l’inizio di agosto). Con un occhio, in ogni caso, rivolto anche ai dipendenti del vecchio Parma Fc: “Un organigramma di Serie D non è uguale a quello di Serie A – aveva detto Ferrari durante la conferenza stampa di presentazione – Abbiamo però già parlato con la Cigl e i sindacati, e cercheremo di privilegiare chi ha perso il lavoro”. In questo senso proseguiranno i contatti con i sindacati, e la volontà resta quella di dare precedenza, nel limite del possibile, a coloro che hanno perso il proprio lavoro a causa del fallimento del Parma. In questo senso è stata significativa anche la presenza all’incontro di Alessio Paini, che è stato segretario generale del Parma dal 1994 fino al mese scorso. Ora, in attesa come detto della decisione della Figc, si continuerà a lavorare: il primo spazio da colmare, se la scelta della Federazione ricadrà su Parma Calcio 1913, sarà quella del Direttore Sportivo, che per il momento resta ancora un’incognita.