PARMA-ALTOVICENTINO 2-0 – RICCI-MELANDRI, E IL PARMA VOLA!

Il Parma, dopo questo pomeriggio, ha imparato che deve temere solo sè stesso. Vittoria netta, quella contro l’AltoVicentino, e non solo per il risultato. I crociati hanno dominato anche dal punto di vista del gioco, conquistando tre punti meritatissimi contro la principale rivale per la vittoria finale. Una vera e propria dichiarazione di supremazia per tutte le avversarie.

12019865_918637374876434_770351769930908283_nLA FORMAZIONE – Mister Apolloni conferma la formazione provata nell’allenamento di venerdì: Zommers in porta, Adorni e Saporetti sulle fasce con Lucarelli e Cacioli in mezzo. Corapi e Giorgino il duo di centrocampo, con Ricci, Baraye e Melandri alle spalle di Longobardi.

LA PARTITA – Partita vera doveva essere, e partita vera è stata al Tardini tra Parma e AltoVicentino, due squadre che con la Serie D poco hanno a che fare e non a caso sono viste da tutti come le vere favorite di questa stagione. All’ingresso delle due squadre in campo la Curva Nord “srotola” una coreografia splendida: “Dalle ceneri più forte risorgerò” si legge sullo striscione che appare nella parte più bassa del settore più caldo del Tardini. Fin dal fischio d’inizio sono palesi le qualità della squadra ospite, che ha in Odogwu il faro offensivo grazie alla sua possenza fisica, accompagnato da due ali veloci ed esperte come Rondon e Carlotto, che nei primi minuti hanno messo paura al pacchetto arretrato crociato. Al 10′ è però Ricci a spaventare Ayoub con un sinistro da fuori che sfiora l’incrocio dei pali. Il Parma spinge, prende in mano le redini del gioco e si rende pericoloso a più riprese. Al 17′ Melandri riceve un pallone in mezzo ma incespica sul pallone a due passi dal portiere avversario. Un minuto più tardi è ancora Parma, con Giorgino che prende la traversa dal limite dell’area. Il primo pericolo dalle parti di Zommers arriva al 26′, con Odogwu che gira un cross di Carlotto, con il pallone che termina tra le braccia del portiere crociato. Dal 32′ al 36′ va in scena un monologo di Baraye, che va vicino al gol per ben due volte, prima sparando alto dal centro dell’area, e poi su punizione impegnando il portiere ospite. Primo tempo che termina comunque a reti bianche, con il Parma che però ai punti meriterebbe il pareggio.
Nel secondo tempo, iniziato con gli stessi ventidue, i crociati si prendono dopo 2′ quello che avrebbero meritato già nella prima frazione: Baraye intercetta un rinvio della difesa ospite, il pallone balla a pochi passi in mezzo all’area, arriva Ricci che scarica a rete portando in vantaggio il Parma. Un gol cercato dal n°7, un giusto premio per una gara monumentale. Il vantaggio non scuote gli avversari, che si rendono pericolosi solo al 14′ con Bonetto. È invece il Parma a continuare a giocare e convincere, strappando gli applausi degli 10.841 spettatori del Tardini. E con il gioco arriva anche il raddoppio, con Melandri che segna un gol splendido: stop a seguire per saltare un avversario, dribbling su un avversario, e pallone sotto il corpo del portiere. Il Tardini esplode in una gioia assolutamente meritata da parte dei ragazzi di Apolloni, che hanno disputato un’ottima gara contro un avversario ostico ma che esce ridimensionato.

12010703_918653784874793_2710185538866269297_oIL FILM DEL PRIMO TEMPO

1′ – Partiti!
6′ – Rondon ci prova da fuori, pallone alto. L’AltoVicentino prova a spingere dall’inizio della gara.
10′ – RICCI DAI TRENTA METRI SFIORA L’INCROCIO!!!
17′ – INCREDIBILE OCCASIONE PER IL PARMA!!! Rubato il pallone, assist per Melandri che da solo davanti al portiere incespica sul pallone!!
18′ – TRAVERSA DI GIORGINO!!!!! Tiro di esterno dal limite, pallone che si stampa sulla traversa!!! Poi Longobardi prova la ribattuta ma in posizione di fuorigioco!
23′ – Ancora Ricci!!!! Riceve sul destro sul lato corto dell’area, si gira e con il sinistro prova a cercare il palo opposto, pallone a lato di poco!
26′ – Cross di Carlotto, Odogwu gira a rete ma Zommers blocca!
30′ – Ci prova Melandri da fuori, pallone alto!
32′ – BARAYE!!!! Un rigore in movimento, pallone alto!!
35′ – Baraye in contropiede scappa verso la porta, Ugo lo stende: ammonito!
36′ – Baraye da punizione, Ayoub devia in rimessa laterale!!
44′ – Azione da applausi, anche se la conclusione termina malamente a lato: pallone per Lucarelli che si traveste da regista, lancio per Longobardi che prova il tiro al volo. Applausi da parte di tutto il Tardini.
45′ – Termina il primo tempo, pareggio a reti bianche finora!

IL FILM DEL SECONDO TEMPO

1′ – Parte il secondo tempo!
2′ – Rigore nettissimo negato al Parma: colpo di testa di Longobardi, un avversario con le braccia larghe tocca il pallone con la mano, l’arbitro lascia correre.
3′ – Baraye intercetta un rinvio avversario, pallone per Ricci che buca il portiere avversario!!!! Parma in vantaggio!!!! Parma-AltoVicentino 1-0
5′ – Melandri ci prova da fuori, Ayoub blocca!!
7′ – Due cambi per l’AltoVicentino: fuori Rondon e Carlotto, dentro Peluso e Lavagnoli.
10′ – Giallo per Saporetti che stende un avversario a centrocampo.
12′ – Giallo per Manolache per un brutto fallo su Adorni.
14′ – Occasionissima per l’AltoVicentino: cross da sinistra per Bonetto che al volo spara alto. Sulla sinistra stiamo soffrendo molto.
15′ – Terzo cambio per l’AltoVicentino: dentro Rubbo, fuori Del Dosso.
21′ – Primo cambio per il Parma: dentro Crocefisso Miglietta, fuori Francesco Corapi.
22′ – Contropiede improvviso del Parma, Melandri va via bene, serve Ricci che prova il destro, pallone però deviato in angolo!
26′ – Gol pazzesco di Melandri!! Stop a seguire, fuga, dribbling e raddoppio del Parma!!! Parma-AltoVicentino 2-0
26′ – Secondo cambio per il Parma: fuori Baraye, dentro Lauria.
29′ – Ci prova Rubbo da fuori, Zommers osserva la palla terminare alta.
30′ – Terzo cambio per il Parma: fuori Saporetti, dentro Sereni. Ricci scala in difesa.
32′ – Lauria prova il tiro, pallone fuori di poco!!
38′ – Giallo per Favret che atterra Sereni lanciato in contropiede.
44′ – Ammonito Rubbo per un fallo su Longobardi.
45′ – 3′ di recupero.
47′ – Fallo dubbio su Peluso, l’arbitro prima dà il rigore, ma il contatto era ampiamente fuori dall’area. Il guardalinee però lo corregge.
48′ – ZOMMERS DEVIA IN ANGOLO SU UN COLPO DI TESTA A BOTTA SICURA DI UN AVVERSARIO!
48′ – FINISCE LA GARA: IL PARMA BATTE NETTAMENTE L’ALTOVICENTINO E RESTA A PUNTEGGIO PIENO!!