Palladino tende la mano ai tifosi: “Questo gol è per loro”

E’ sua la magia che ha salvato il Parma dal grigiore del Dall’Ara. Raffaele Palladino segna, pareggia i conti contro un ottimo Bologna e corre sotto i tifosi, quasi come per scusarsi dopo le polemiche del recente passato.

Ecco le parole di Palladino raccolte dai microfoni di ParmaFanzine.it:

palladinobologna2Il gol annullato mi hanno detto che era regolare, peccato perchè avrebbe potuto cambiare la partita. L’arbitro mi ha detto che era fuorigioco, lui non c’entrava, il guardalinee ha alzato la bandierina… Sono comunque contento del gol, della prestazione della squadra, perchè andare sotto con il Bologna non era poi facile da recuperare. Loro hanno fatto un gol da calcio piazzato, abbiamo rischiato poco nella prima frazione, ma era importante reagire nel secondo tempo. Ci abbiamo messo del cuore, della grinta in più, quella che forse ci è mancata nel primo tempo, e abbiamo ripreso una partita importante. Siamo soddisfatti, non dobbiamo mai abbassare la guardia, perchè senza grinta e intensità caliamo a livello di prestazione, e questo non deve mai accadere“.

Sono contento per il gol, ci voleva perchè sto benissimo fisicamente. Al di là di questo sono stato anche fortunato perchè credo che sia stato deviato, ma l’importante è che sia andata dentro. La mia corsa sotto i tifosi? Mi è dispiaciuto ricevere qualche critica sui social, che io prendo molto alla leggera, scherzandoci tanto. Effettivamente ho pubblicato una foto, e così facendo non mi sono reso conto che avrei scatenato qualche polemica, l’ho eliminata subito, ma questo gol è per i tifosi. Mi hanno applaudito anche quando sono uscito contro il Napoli, io ci tengo molto a loro, gli sono molto grato, mi hanno aspettato. C’è bisogno di loro, e anche oggi ci hanno dato una grossa mano”.

Se la partita contro l’Inter è uno spareggio? E’ una partita importante, forse non fondamentale ma importantissima. E’ una squadra che ha lo stesso nostro obiettivo, ma noi non dobbiamo abbassare la guardia. Ce la giocheremo e cercheremo di fare il risultato“.