LE PAGELLE DI GABRIELO, PARMA-SASSUOLO 1-3

Una giornata da incorniciare, davvero. Prima una partita dove il Parma ha permesso al Sassuolo di Iniesta e Messi di fare una prestazione perfetta e poi il bellissimo confronto tra tifosi e dirigenza dove la diplomazia del lucido “Prezz” Ghirardi è stata la proverbiale ciliegina su questa torta al sapore di…Ghezzal. Ficcanti come le discese di De Ceglie… le Pagelle di Gabrielo, Parma-Sassuolo 1-3.

Mirante 8: Bravissimo e mai banale. La convocazione per il comitato “Miglior pizza ai funghi a Campobasso” è vicina. Ah, dovevo dare il voto a un portiere di calcio? In Serie A? Maddai..

Pedro Bellissimo Mendes 4: Più che un terzino un modello adatto a Mister Infradito e Mutanda Zebrata, nota manifestazione di moda che spopola tutti gli anni delle migliori spiagge italiane.

Lucarelli 3: L’anno scorso era il capitano onorario del Brasile di Pelè e sindaco di Los Angeles. Quest’anno sembra un centrale di 50 anni che dovrebbe smettere di giocare a calcio. Reality check.

Filippo Il Bello 3: Questo qui farebbe fatica ad essere la terza scelta del Portofino FC. Una commedia su due gambe.

Gobbi 4: Mi spiace dirlo ma siamo ai titoli di coda, improponibile. I suoi cross sono ormai considerati armi biologiche vietate da tutti i concordati internazionali.

Lucas Souza 2: Ma l’avete comprato in quanto giocatore di pallone o rientra in un progetto di aiuti umanitari? Non riesce a stoppare la palla, incredibile.

Mauri 5: Poveraccio. Fossi in lui a gennaio accetterei qualsiasi proposta lavorativa, anche aiuto cuoco nel baracchino ambulante di Petru Akkappatoio, noto per il panino peperonello che ti spacca in due il budello.

Acquah 5: Ri-poveraccio. Gli tocca pure fare il terzino nel secondo tempo. Di questo passo lo troveremo al posto di Mirante, tanto è sicuramente meglio.

Rispoli 666: Solo il Demonio in persona poteva architettare di costringere le persone a vedere Rispoli esterno di attacco.

Cassano 10: Antonio, non dovrei essere io a farlo ma…ti chiedo scusa. Se si levasse la maglia e tornasse a casa a mangiare la Nutella lo capirei, eccome se lo capirei.

De Ceglie 3: Uno scherzo. Sono indignato.

Ricciozzi SV: Ho sentito un tifoso chiamarlo Vomitosky.

Coda 9: Credo abbia tirato in porta.

Ghezzal 10: A luglio il Parma lo ha proposto a una squadra di serie B che non citeremo per motivi di sicurezza. La risposta è stata una lettera con dentro un bossolo di proiettile.

Donadoni WOW: Dopo Rispoli e De Ceglie esterni d’attacco posso anche andare a fare il furbo nei peggiori quartieri di Chicago che non ho più paura di niente.

Diplomazia del “Prezz” Ghirardi CULT: Avesse detto le stesse cose a Roma, Napoli o Milano lo avrebbero ritrovato nuovo conduttore di Art Attack.

Gabrielo