LE PAGELLE DI GABRIELO – SERIE D EDITION – PARMA-ARZICHIAMPO 3-0

Buon anno ragazzi, a tutti. A chi crede nel progetto, a chi non ci crede. Negli ultimi tempi sono stato impegnato in un progetto impossibile: riportare Ninis a Parma. Il vostro Gabrielo è volato addirittura in Grecia per cercarlo, vedendo l’ultima partita con un improbabile streaming armeno. Poco male, amici, il nostro Parma centra la prima asfaltando l’Arziqualcosa. c

Gennarino Ubaldo Zommers detto Zommers: Praticamente in ferie.

Messina 6: Una partita perlopiù corretta ma in avanti non si vede molto. Bene, eh, ma non una delle sue migliori uscite stagionali.

Saporetti THE TASTE 6,5: Come sempre predilige giocare una gustosa partita ancorato alla difesa, senza grosse sbavature. Quando va in avanti però crea occasioni gustose, come quella subito dopo il fischio iniziale. Propositi per il 2016? Fare un cross.

Lucarelli 7: Finalmente ce l’hai fatta eh, zio.

Cacioli 6,5: Partita tranquilla, non fosse per la marcatura da codice penale e i colpi reciproci illegali in dodici paese extraUe scambiati con Trinchieri. In qualche occasione si perde l’uomo, che per fortuna nostra non è Cristiano Ronaldo. Ma nemmeno Kutuzov, ecco.

Giorgino Jorquera 6,5: Prima uscita annuale più che discreta, per il giocatore la cui capigliatura ha sostituito quella di Pellè nelle preferenze dei tifosi crociati.

Miglietta 6: I piedi sono sempre buoni. Non capisco come mai questo ragazzo ogni tanto debba addormentarsi e giocare a una velocità tale per cui tutto sembra in slow-motion. Sarà una questione di metabolismo? O la sindrome di Micoud?

Corapi 6,6: La forza di mille giganti in un solo piccolo uomo. Adorabile.

Baraye HIP HOP: Lo stop prima del gol. Ha saltato tipo 700 metri. Non è normale una cosa del genere, ma ci piace.

Melandri 6.5: Invocavo un esorcista, o forse uno sciamano. Direi che ci è andato ed ha anche funzionato alla grande. Era poi un parente di Ghezzal? Mandami una mail, Micio.

Sereni 6: Che dire, ce la mette sempre tutta. Però, purtroppo, non sempre ce la fa.

Mulas SV: Porceddu sardu o cacciucco toscano? Pensavo la prima, invece è la seconda..

Ricci 6.2: Ehm, quando torna in forma (e ci stiamo arrivando), Sereni rivedrà mai il campo?

Gabrielo