Le Pagelle di Gabrielo, Juventus-Parma 2-1

Si conclude dopo diciassette partite la striscia senza sconfitte del Parma. Allo Juventus Stadium finisce 2-1 per i padroni di casa, non senza polemiche per l’arbitraggio di Banti. Immancabili come sempre, le Pagelle di Gabrielo.

NuovaimmaginecontestMirante 5.5: Purtroppo non è esente da colpe in entrambe le reti bianconere. Sul primo gol non riesce a trattenere un diagonale, mentre nella seconda segnatura devia un tiro di Vidal troppo centralmente, mettendo il pallone sui piedi del bellissimo e affascinante Tevez.

Lucarelli 6: Folle come più di una volta si faccia tutta la fascia destra per sovrapporsi a Biabinay. In difesa soffre, come tutti, la velocità di Tevez ma a parte 10 minuti di pasticci se la cava abbastanza bene.

Paletta 6: Sbaglia in occasione del primo gol juventino ma lotta alla pari con quel fenomeno assoluto di Tevez. Alcune chiusure importanti, tanta grinta e la solita voglia di non mollare mai.

Filippo il bello 5: Non credo di essermi accorto che abbia giocato finché sono stato informato da terzi. Mannaggia.

Commendator Molinaro 6.5: A parte il gol (bellissimo e sul quale Buffon non prova nemmeno a intervenire), una grinta pazzesca e una forma fisica invidiabile per corsa e dinamismo.

Marchionni 5.5: Recupera alcuni palloni interessanti e poi li sfrutta malissimo, vanificando potenziali contropiedi. In mezzo al centrocampo stellare della Juventus fatica abbastanza, ma è anche normale che sia così.

Parolo 5.5: C’è un probabile rigore su di lui, nel finale, per un intervento scomposto di Bonucci. Contro Pogba sarebbe dura anche per un cyborg ninja voodoo e Marco cerca di metterci la solita corsa e la solita voglia di fare. Purtroppo, oggi, non è bastato.

Obi 4.5: Non azzecca un pallone che sia uno. Probabilmente in settimana sarà coinvolto uno sciamano di dodicesimo livello per recuperarlo.

Biabiany 6: Alcune sgroppate interessanti e buona volontà nel tornare ad aiutare in difesa. Avrebbe anche causato l’espulsione di Asamoah ma quel gentiluomo di Banti non ha troppa voglia di rovinare l’appetito a Marotta.

Cassano 6: Ci prova in tutti i modi, cercando qualche spunto per far male alla retroguardia della Juve. Al 94′ stoppa un pallone che nemmeno Pelè benedetto da San Gennaro.

Amauri 5: L’espulsione è sicuramente esagerata (l’intervento era da giallo) ma lui è davvero ingenuo a saltare con il gomito così alto.

Skel8 SV: La voglia di grigliare Chiellini è tanta. Ti capisco.

Cassani 6: Entra e fa il suo. Bravo.

Acquah 5.5: Mezzo voto in meno perché non esegue nessuna tecnica di karate sul simpatico Chiellini.

Banti 10: Partita gestita nel migliore dei modi. Impeccabile.*

*pagella scritta secondo le direttive del mio avvocato per evitare denunce penali, sanzioni pecuniarie ed anche eventuali 12 anni di detenzione carceraria.

Gabrielo.