La Pagella di Gabrielo, l’addio al calcio di Nicola Pavarini

Edizione straordinaria de “Le Pagelle di Gabrielo” interamente dedicata all’ultima apparizione di Nicola Pavarini con la maglia del Parma. Grazie di tutto Pavaro.


pavariniNicola “Nembo Kid” Pavarini 10 (e lode): 
I lettori più attenti, ieri, si sono accorti che nelle pagelle dedicate a Parma-Livorno mancava un nome: Nicola Pavarini. Durante la stesura delle pagelle mi sono accorto che sarebbe stato riduttivo dare al Pavaro lo stesso spazio degli altri, soprattutto in mezzo al marasma di entusiasmo per la qualificazione del Parma in Europa League. Nicola non è una persona che ama la ribalta, è il classico uomo spogliatoio d’altri tempi. Il prototipo del personaggio positivo del calcio: mai fuori posto, mai una provocazione, dedizione alla maglia, al lavoro sul campo e grande persona di equilibrio nell’alchimia del gruppo. Un anno da protagonista in B, tanta panchina, sempre pronto all’occorrenza e una grande guida per Antonio Mirante, un ragazzo che crediamo debba tanto al Pavaro. Ieri ha dato l’addio al calcio giocato e il destino ha voluto che la sua ultima presenza in campo coincidesse con il ritorno del Parma in quella che per tanti anni è stata casa sua, l’Europa. La degna conclusione di una carriera che brilla per correttezza, impegno e serietà. Pavarè, Pavarè, Pavarè, Pavarè, …

Gabrielo.