ORA È UFFICIALE: BELFODIL HA RESCISSO – IL SUO AGENTE A PFZ.IT: “HA RINUNCIATO AI SUOI CREDITI”

ParmaFanzine.it l’aveva anticipato domenica poco dopo il termine della conferenza di Roberto Donadoni, ed ora è arrivata l’ufficialità: Ishak Belfodil ha risolto il proprio contratto con il Parma. Come ci ha spiegato il suo agente Andrea D’Amico al termine della riunione in cui è arrivata la firma del giocatore, l’algerino ha rinunciato ai suoi crediti, anche futuri, nei confronti del Parma, alleggerendo di fatto il debito sportivo della società crociata.

Ecco il video e la trascrizione delle parole di D’Amico, l’agente di Belfodil, ai nostri microfoni:

Quello che conta è il risultato, ha risolto il contratto con il Parma perchè non c’erano più i presupposti economici per continuare avendo lui un contratto pesante anche per i prossimi anni, adesso comincerà una nuova avventura. Ha rinunciato ai soldi che avrebbe preso in futuro, quando risolvi un contratto puoi rinunciare sia a quello che dovevi percepire quest’anno, ma poi viene anche interrotto il rapporto contrattuale con la società e quindi perdi il contratto che avevi da qui in avanti. Le cifre della rinuncia? Non mi sembra corretto parlare di cifre, ma è un sacrificio importante. Se va bene a tutti e due? Era meglio che andasse bene in un altro modo. Quando c’è una transazione il vantaggio è reciproco. Qualche idea sul suo futuro? Le idee ci sono, poi bisognerà concretizzarle. Se anche qualche altro giocatore potrebbe prendere la stessa strada percorsa da Belfodil? Non lo so, ogni situazione ha le sue peculiarità, quindi è giusto che ognuno la coltivi privatamente e personalmente. E’ corretto che ognuno che valuti la propria posizione”.

Ecco invece il comunicato della società crociata:

“Collecchio, 6 maggio 2015 – Ishak Belfodil e il Parma FC S.p.A. hanno risolto consensualmente in data odierna il contratto che li avrebbe legati sino al giugno 2018. Con la risoluzione del rapporto il giocatore  rinuncia a tutti i crediti vantati nei confronti della società Parma FC, sia per quanto concerne il periodo prefallimentare, sia per quanto riguarda gli stipendi maturati ma non incassati nel corso dell’esercizio provvisorio. La società ringrazia  Ishak Belfodil  e formula i migliori auspici per il proseguo della sua carriera”.